Corso SAB: a cosa serve? Chi dovrebbe frequentarlo?

autore articolo Veronica Balzano data articolo 7 Novembre 2022 commenti articolo 0 commenti

Corso SAB. Se stai pensando di aprire un’attività che serve cibo e/o bevande, allora è importante ottenere le giuste licenze in anticipo. Una licenza ottenuta attraverso questo corso SAB (Amministrazione di alimenti e bevande) è un passo necessario per conformarsi ai regolamenti per tali stabilimenti!

Corso SAB

Il corso SAB è un must se vuoi avviare qualsiasi bar o ristorante. Ma ci sono alcune eccezioni e una di queste potrebbe essere perfetta per le tue esigenze!

image 23


Se durante gli ultimi cinque anni, almeno due sono stati spesi lavorando in industrie legate al servizio alimentare con più di 3 anni di esperienza sotto la cintura – anche quelli non consecutivi faranno – allora è possibile ottenere esenzioni dal prendere questa sessione di formazione inestimabile che può risparmiare tempo più tardi.

Per gestire un business di successo nel settore della ristorazione, è necessario avere alcuni requisiti personali. Questi includono la dimostrazione del tuo carattere e dell’integrità attraverso lavori precedenti o altri sforzi che coinvolgono il servizio di cibo e bevande.
Dopo che il REC è stato abolito per le attività commerciali legate alla vendita di cibi/bevande in loco (una forma di cucina commerciale), è entrato in vigore anche il SAB: Somministrazione di Alimenti & Bevande.

Al giorno d’oggi, tutte le imprese che intendono aprire un bar o un ristorante devono essere in grado di certificare di conoscere il settore merceologico e le normative fiscali. Tutti questi fattori sono importanti per condurre correttamente gli affari nel Codice della Salute in Italia! Il corso REC è stato aggiornato con nuove informazioni in modo da poter passare l’esame finale con successo dopo averlo completato qui a casa – ma i corsi SAB variano a seconda di dove viviamo.

Cosa si intende per somministrazione di alimenti e bevande?

Corso SAB

La somministrazione di alimenti e bevande consiste nella vendita o distribuzione, per conto di un’azienda che possiede un proprio marchio/marchio a portata di mano con finalità specifiche. Questo tipo di attività commerciale avviene ogni volta che gli acquirenti consumano prodotti all’interno di locali attrezzati per questo scopo; il che significa che sono stati messi a disposizione dai rispettivi venditori attraverso una forma o l’altra.

Quali sono i pubblici esercizi per la somministrazione di alimenti e bevande?

  • tipo A: Gli esercizi pubblici sono organizzati in quattro tipi diversi. Il primo tipo è per le operazioni di ristorazione che servono cibo con un contenuto alcolico superiore al 21% in volume, come i ristoranti e le locande
  • tipo B: esercizi per la somministrazione di bevande e di prodotti di gastronomia (bar, caffè, gelaterie, pasticcerie ed esercizi similari);
  • tipo C: è uno stabilimento precedente che fornisce intrattenimento oltre a cibo e bevande.
  • tipo D: esercizi che non somministrano bevande alcoliche.
corso sab

Cosa bisogna studiare?

Corso SAB

L’obiettivo di questi studi è quello di fornirti tutte le nozioni necessarie per la gestione dei tuoi locali, il servizio clienti e le condizioni di sicurezza!

Queste le materie da approfondire:

  • Igiene
  • Merceologia e Somministrazione
  • Legislazione e gestione aziendale
  • Amministrazione e legislazione fiscale
  • Legislazione del lavoro
  • Marketing

Qualche precisazione

Non importa se vendi o servi cibo, chiunque voglia aprire un ristorante deve seguire questo corso
In passato c’erano diversi corsi per l’amministrazione e la vendita diretta, ma ora che sono stati unificati in un unico programma SAB sarà necessario che tutti i ristoranti che vogliono l’autorizzazione dal comune lo facciano attraverso un programma di certificazione online chiamato REC presente al loro interno; come tale, al fine di evitare eventuali ritardi futuri, consigliamo vivamente a tutti gli interessati di applicare prima dell’Opening Day!

Corso SAB o HACCP?

Corso SAB

La qualifica SAB (Somministrazione di alimenti e bevande), conosciuta anche come ex REC, prevede la frequenza di un corso speciale con obbligo di superamento dell’esame finale per le qualifiche necessarie ad aprire un’attività o la somministrazione di bevande alimentari.

Il titolare di questo certificato ha completato una formazione approfondita su come identificare i pericoli e stabilire i punti critici di controllo. Questo è necessario per qualsiasi azienda che cerca di implementare un efficace piano di sicurezza alimentare, in quanto fornisce loro la conoscenza di ciò di cui hanno bisogno non solo per riconoscere i problemi, ma anche per risolverli rapidamente quando qualcosa va storto!

Pensa all’HACCP come a un sistema globale che assicura la massima sicurezza alimentare. Per ottenere il massimo da questo corso, dovrai frequentarlo con i tuoi dipendenti che lavorano nei nostri settori industriali, tra cui le strutture di produzione e preparazione degli alimenti! Non si tratta solo di rinnovarlo dopo la sua data di scadenza; ci sono requisiti specifici per ogni regione, quindi assicuratevi che siano soddisfatti prima di richiedere la certificazione, altrimenti rischiate di perdere ciò che è stato precedentemente guadagnato frequentando corsi come questi presso i college locali (o online!).
Per alcuni versi ci sono delle vicinanze alle certificazioni SAB, ma a differenza di quelle certificazioni che possono durare per sempre una volta ottenute.

Ti potrebbe interessare anche: Licenza alcolici per bar e ristoranti