Servizio di ristorazione: i consigli per un servizio impeccabile

Veronica Balzano 3 Gennaio 2022 0 commenti
servizio di ristorazione

Servizio di ristorazione cos’è? In cosa consiste? Quante volte vi capita che un cliente esca dal vostro locale completamente soddisfatto? Se questo non succede, allora c’è qualcosa di sbagliato nel modo in cui le cose vengono gestite. Con tutte le diverse cose che potrebbero andare male nella tua attività di ristorazione, potresti chiederti quanto spesso i clienti se ne vanno effettivamente soddisfatti. La verità è che non c’è modo per una sola persona o anche per un intero team di prevedere cosa succederà dopo e ognuno ha la propria idea di quali siano le sfide che lo preoccupano di più al lavoro ogni giorno (specialmente se si presenta qualcosa di insolito). Tuttavia, nonostante queste possibili complicazioni, non dobbiamo preoccuparci troppo perché finché i nostri ospiti hanno avuto “una buona esperienza”, tutto dovrebbe andare bene a prescindere!

I pilastri del catering sono l’accoglienza, l’ospitalità e la disponibilità. Queste qualità assicurano un’esperienza positiva sia per i clienti che per i dipendenti in modo da farli desiderare di tornare più volte! Le cortesie che estendiamo ai nostri ospiti possono essere dimenticate al giorno d’oggi, ma non dovrebbero mai passare inosservate.

Servizio di ristorazione: come renderlo impeccabile?

Servizio di ristorazione impeccabile? Come ottenerlo?

Far sentire gli ospiti a casa è assolutamente essenziale. Non bisogna mai trascurare chi sceglie di mangiare in un ristorante, dopo tutto il cliente investe non solo i suoi soldi ma anche il suo tempo quindi è dovere di un operatore trasmettere questo messaggio – un servizio di qualità merita la nostra attenzione con quanto piacere avrà di sperimentare ancora!

Non bisogna mai trascurare coloro che scelgono di mangiare in un ristorante; dopo tutto hanno investito non solo i loro soldi ma anche il loro tempo quindi come operatore di tali luoghi abbiamo un dovere: trasmettere come un servizio di qualità valga tutto quello per cui si è speso e soprattutto creare dei ricordi con ogni pasto!

Come rendere un servizio di ristorazione perfetto?

La prima impressione è importante per crearne una buona. L’ospitalità dovrebbe sempre essere considerata la “conditio sine qua non”, il che significa che identificarsi con il vostro ospite e volere per lui ciò che ha per sé non solo gli gioverà, ma vi aiuterà anche in cambio quando sarà il momento di fare in modo che tutto fili liscio in casa durante la sua assenza!

Il pacchetto disponibilità è un dono altrettanto indispensabile che il professionista della ristorazione deve possedere per poter fare un regalo insieme alla cortesia, che anche se sembra simile alla disponibilità, è più adatto a chi ha delle aspettative. Quando si mostra agli altri quanto si tiene a quello che fanno essendo disponibili e contenti in ogni momento e dimostrando un sincero entusiasmo, si ha l’impressione che non ci sia altra scelta che sceglierli.

Cosa fare durante un servizio di ristorazione

Il cameriere deve mantenere il contatto visivo con gli ospiti e i colleghi, anticipando desideri e bisogni.
Mentre servire i tavoli è spesso un lavoro ingrato che non paga molto rispetto ad altre carriere là fuori oggi come essere un ragioniere o un avvocato; una cosa di cui puoi essere sicuro quando arriva il momento del servizio è quanto sia importante la soddisfazione del tuo cliente probabilmente giocherà nelle decisioni che vengono prese per decidere se torneranno di nuovo al ristorante.

Cosa dovrebbero fare i camerieri nei ristoranti durante il servizio? Devono adattare il linguaggio all’età e al modo di fare del loro ospite e ad ogni singola circostanza. Un cameriere deve anche memorizzare le abitudini degli ospiti in modo da poter offrire un miglior servizio al cliente ascoltando le critiche, incoraggiando gli altri con la ferma volontà di migliorare eventuali errori commessi sugli standard di qualità (cioè, correggendoli piuttosto che essere semplicemente accettati), mostrando sincerità quando gli viene offerto un feedback su come il nostro personale si comporta rispetto alle aspettative – il tutto senza dimenticare che sono esseri umani con punti di forza e debolezze come chiunque altro!

Per fare una buona prima impressione, è importante accogliere gli ospiti quando entrano ed essere in grado di salutarli alla partenza. L’operatore di catering deve anche offrire una qualche forma di saluto rituale con le formule abituali che indicano dove vorresti che questa persona si sedesse o di quale assistenza potrebbe aver bisogno il nostro personale, se necessario, affinché la loro esperienza qui al tuo ristorante/catering vada liscia.

Un altro consiglio utile per un buon servizio di ristorazione:

Lasciare il tempo agli ospiti di decidere senza affrettare le scelte o metterli sotto pressione è il modo migliore per assicurarsi che si godano il loro pasto. Inviate qualsiasi entrée di benvenuto (come flute e antipasto) in modo da sapere di che tipo si tratta, dite alle persone se il cibo sembra attraente ma lasciate la decisione a loro in modo che non ci sia nulla di incerto quando si mangia a casa vostra!

Ti potrebbe interessare anche: Come migliorare il servizio clienti di un ristorante.