Lo spreco alimentare

autore articolo Veronica Balzano data articolo 30 Dicembre 2020 commenti articolo 0 commenti

Come gestire lo spreco alimentare grazie alle giacenze magazzino? Ecco un interessante contributo che potrà aiutare tutti i ristoratori a combattere uno dei principali nemici del mondo della ristorazione: lo spreco alimentare. Prima di comprendere come riuscire a contrastare questo fastidioso neo della ristorazione, cerchiamo di capire cosa sia lo spreco alimentare e in che modo esso sia prodotto.

Lo spreco alimentare: cause

Quali sono le principali cause di questo tipo di spreco? Esso può dipendere da un collaboratore, da un cuoco o da scorrettezze da parte dei fornitori.

Parliamo di spreco alimentare in tre casi:

  • Se un collaboratore sbaglia una preparazione, porziona male i prodotti, o taglia delle quantità di prodotto in modo eccessivo. In questo caso si potrebbe cercare di rimediare allo sbaglio, ma in caso contrario, laddove non si riuscisse ad ottimizzare si parlerà di spreco.
  • Nel caso in cui avvengano furti diretti o indiretti. Quando parliamo di furti diretti ci riferiamo al caso in cui un collaboratore sottragga dei prodotti dal magazzino. Se invece parliamo di furti indiretti ci riferiamo a situazioni in cui dei clienti sottraggano una bottiglia di vino o una qualsiasi pietanza senza pagarla.
  • Qualora i fornitori siano scorretti nei confronti dei clienti. In questo caso le fatture potrebbero riportare una spesa molto più copiosa rispetto a quanto in realtà viene consegnato.

Lo spreco alimentare: alcune informazioni

lo spreco alimentare

Secondo alcune indagini, solo 1 ristorante su 3 prende provvedimenti contro lo spreco alimentare. Durante il 2020 si è celebrata la giornata mondiale contro lo spreco alimentare. I dati registrati sono davvero preoccupanti. Lo spreco domestico risulta essere molto incidente ma non è da meno lo spreco nel settore della ristorazione. Infatti  in Italia ciascun ristorante dichiara di buttare tra i 2 e i 5 sacchi da 220 litri di scarti alimentari. Nella maggior parte dei casi, nonostante i ristoratori si dicano intenzionati a voler rimediare a tale situazione, hanno difficoltà ad arginare il problema. Una delle soluzioni più in voga sembra essere quella di ridurre le porzioni servite ai clienti ma spesso i ristoratori affermano di sentirsi a disagio nel mettere in pratica tale condizione. In realtà sarebbe possibile risolvere la questione dello spreco cercando di agire d’anticipo. In particolare un’ottima idea potrebbe essere quella di monitorare le giacenze magazzino.

Come risolvere i problema dello spreco alimentare

Ora che sappiamo a cosa ci riferiamo quando parliamo di spreco alimentare, possiamo provare a definire una possibile operazione utile per contrastare lo spreco alimentare. Servendosi delle giacenze magazzino potremo monitorare i consumi della nostra attività di ristorazione. In questo modo si potrà avere sotto controllo non solo la quantità di prodotti in ingresso a anche la quantità di prodotti in uscita in un determinato periodo. A tal proposito sarebbe meglio riferirsi ad un buon gestionale. In questi termini si consiglierebbe di preferire un programma di facile utilizzo in grado di fornire diverse funzionalità ai clienti. Ristomanager potrebbe essere ciò che fa al caso vostro.

L’importanza della giacenza magazzino

Quindi perché è così importante conoscere la giacenza magazzino? Nel caso in cui volessimo controllare i consumi avvenuti durante un determinato periodo di tempo dovremmo riferirci ad uno schedario ben tenuto. La giacenza magazzino ci consente di effettuare questa considerazione in modo preciso e sicuro. Possiamo conoscere la giacenza magazzino servendoci di specifiche schede molto simili a quelle utilizzate per gli ordini. Eseguendo un controllo incrociato tra il consumo di un determinato prodotto, le sue vendite e le giacenze magazzino è possibile ottenere i lavori di cui abbiamo bisogno.

Tale operazione può essere molto valida soprattutto per quanto riguarda attività di ristorazione di piccola e media dimensione. Alcuni gestionali di ristorante si preoccupano di proporre questa funzionalità ai propri clienti. Proprio come fa Ristomanager.

Ricerca delle giacenze in Statistiche con Ristomanager

Ristomanager è un programma di gestione comande completo di diverse funzionalità, tra cui anche la possibilità di gestire le giacenze in magazzino all’interno della sezione Statistiche.

Accedendo alle Statistiche su Ristomanager potrete monitorare il consumo del vostro ristorante, calcolando così i vostri incassi, tenendo sempre sotto controllo eventuali sprechi alimentari.

Controllare le giacenze magazzino su Ristomanager