Instagram e ristorazione: cambiamenti e uso strategico

autore articolo Lucia Di Noi data articolo 17 Luglio 2019 commenti articolo 0 commenti

Instagram e ristorazione: In passato nessuno avrebbe scattato una foto ai piatti in un ristorante. Oggigiorno, invece, condividere la propria esperienza è una cosa normalissima. Il cambiamento è tangibile, soprattutto nel marketing della ristorazione. La forza di un bella immagine su instagram fa ormai la differenza. Il semplice e fidato passa-parola ha cambiato dinamiche.
Il cliente viene attratto da una foto su instagram, per poi, eventualmente, fare una prenotazione. Quando sarà al ristorante, condividerà la sua esperienza e qualcun’altro ricercherà il ristorante. Instagram è il nostro nuovo passa-parola.

Un ristorante ha, quindi, bisogno di un profilo accattivante per attirare utenti. Bisogna focalizzare l’attenzione su piatti, decorazioni e servizi.

I moderni clienti sono più interessati a ingredienti, valori nutrizionali, alla presentazione e ovviamente al sapore. Il mondo gastronomico è diventato un ambiente familiare.
Instagram permette di avere un contatto diretto con i potenziali clienti, affascinati dagli chef di tutti i giorni.

Instagram e ristorazione: si ha voglia di sperimentare

I clienti desiderano sempre più aprirsi a nuove esperienze gastronomiche. .
Questo permette ai ristoranti maggiore libertà, versatilità e innovazione.Tutto questo contribuisce ad aumentare i profitti. innovano e gli permette di creare nuovi modi per aumentare i loro profitti.

I ristoranti curano sempre di più le loro presentazioni al fine di avere la miglior resa possibile in foto. I piatti diventano molto colorati e sono apprezzati maggiormente nell’ universo instagram e ristorazione.

Quando parliamo di ricette poi, si è sempre alla ricerca dell’ultimo trend da inserire nel proprio menù. Ancor di più se si tratta di soddisfare sia i millennial che la generazione z, nati e cresciuti nel mondo della condivisione digitale. Semplicemente vogliono essere sorpresi e poi sorprendere i loro follower.

Alla ricerca dello spazio più bello

Cambiando decorazione e illuminazione, si cerca conformi ai codici visivi della piattaforma sociale. Materiali luminosi e naturali, pietra, marmo, legno, metalli luminosi, stoviglie colorate, lampade con luce diffusa. L’idea è quella di creare stupore con bellezza e originalità.

Un marketing alla portata di tutti

Qualsiasi azienda che cerca di farsi strada nel caotico mondo della pubblicità digitale può realizzare campagne pubblicitarie, con un investimento ragionevole. Anche gli influencer gastronomici e i media possono essere d’aiuto alle piccole o medie attività. La pubblicità in questo modo diventa più democratica e alla portata di tutti.

Ci sono prospettive molto positive e i ristoranti dovrebbero sicuramente investire in questo tipo di pubblicità.

Questo Social Network fotografico permette di trovare ispirazione e alimentare le nostre passioni attraverso le immagini.Inoltre permette di stabilire contatti con persone che condividono la nostra stessa passione. Quando viene utilizzato nel business, è facile riscontrare effetti positivi e incrementare la clientela.

Ristoranti, locali, pizzerie, pasticcerie utilizzano questa piattaforma per farsi pubblicità. Un’azienda o un privato che pubblica un contenuto, avrà innumerevoli possibilità di attirare followers che hanno una particolare predilizione per il settore di competenza dell’utente che ha pubblicato il contenuto.

Instagram e ristorazione: usarlo nella maniera migliore per attirare clienti

I settori che hanno maggiore visibilità su instagram sono moda, bellezza, sport, fashion, viaggi e ovviamente il cibo.

Vediamo qualche dato interessante:Per prima cosa ti vogliamo fornire qualche dato che fa pensare:

  • il 97% dei marchi di liquori vende su Instagram;
  • il 58% degli appassionati di cibo su Instagram ha un forte interesse per la cucina, e ristoranti;
  • il 36% è maggiormente stimolato a provare cose nuove grazie a Instagram.

Immagini e video sul web sono come le sirene per ulisse. Stuzzicano la curiosità e il desiderio.

Se hai un ristorante punta su ciò che di meglio hai da offrire e condividilo. Rendi partecipi i tuoi followers e comunica l’essenza del tuo locale ma anche chi sei!

Per prima cosa, una pagina aziendale instagram è d’obbligo se hai intenzione di sponsorizzare la tua attività

Successivamente dovrai tenere in conto che prima ancora di offrire ovviamente del buon cibo, devi offrire un esperienza tale che i tuoi clienti ameranno vivere, rivivere e condividere. Rendili partecipi delle novità che vuoi attuare nella tua attività ed in cucina e sii sempre trasparente.

Dovrai fare attenzione ad alcune cose in particolare:

  • presenta il luogo in cui si trova il ristorante;
  • fai conoscere il tuo staff ;
  • permetti agli utenti di vedere l’ambiente in cui lavori;
  • comunica l’atmosfera e crea rapporti di stima e fiducia.

Instagram e ristorazione: la fotografia

Prova a seguire questi suggerimenti per avere sempre contenuti belli e accattivanti:

  • non scattare le foto direttamente da Instagram: scatta dal telefono, se non hai una fotocamera professionale;
  • no ai troppo lontani o piccoli;
  • le immagini devono essere simmetriche;
  • usa dievrse angolazioni;
  • utilizza app per il foto Editing:
  • scatta senza flash e con luce possibilmente naturale (non con la luce nel ristorante);
  • mantieni lo stesso stile per tutte le foto.

Per il formato, le dimensioni delle immagini Instagram sono:

  • orizzontale 1080 x 566 pixel;
  • verticale 1080 x 1350;
  • quadrato 1:1 con dimensioni 1080 x 1080.

Cosa fare per promuovere il tuo ristorante?

  • utilizza le Instagram Stories
  • crea dei Pic Contest su Instagram dove premi gli utenti che postano le foto migliori ;
  • proponi offerte speciali ;
  • incentiva i tuoi clienti a pubblicare selfie taggando il tuo ristorante;
  • crea eventi ;
  • mettiti in contatto con Blogger, Food blogger offrendo loro pasti gratuiti in cambio di una buona pubblicità ;
  • contatta Influencer ;
  • utilizza le inserzioni di Instagram;
  • inserisci i giusti hashtag Instagram cibo.

Gli hashtag sono importanti per ottenere visibilità e attirare pubblico che faccia parte del tuo target di riferimento.

Hai un limite di 30 hashtag, ma Instagram premia la coerenza con il contenuto, per cui meglio pochi ma buoni.

Quali hashtag utilizzare?

Inserisci hashtag che mettono in risalto il territorio e i prodotti locali.
Utilizza gli hashtag che permettono di arrivare al tuo target ideale
Non dimeticare i trend topic hashtag cioè gli hashtag gettonati nel food ma non esagerare.
Scegli hashtag con varie portate: per esempio alcuni che hanno una portata da 1 a 5 milioni di post, altri hashtag con 100 mila al milione, poi ancora hashtag con post sotto i 100 mila. L’importante è essere coerenti.

Ma qual è l’hashtag più famoso della ristorazione?

Il foodporn ovvero l’hashtag più popolare in assoluto. L’esplorazione di Instagram è basata proprio sulla ricerca tramite hashtag di fotografie tematiche. Di conseguenza è fondamentale scegliere gli hashtag giusti, per farsi strada nel social network delle immagini.

Instagram e ristorazione: cambiamenti e uso strategico ultima modifica: 2019-07-17T15:46:24+02:00 da Lucia Di Noi