Come la tecnologia facilita la gestione di un ristorante

Veronica Balzano 16 Febbraio 2022 0 commenti

La gestione di un ristorante è un fattore fondamentale per assicurare successo ad un’attività di questo tipo.

I ristoranti non fanno eccezione alla regola che il successo dipende da una buona gestione. Il fattore chiave per garantire la stabilità e la redditività di un ristorante è gestirlo abbastanza bene in modo non solo da evitare qualsiasi problema grave, ma anche da sfruttare le opportunità quando si presentano! Per fare questo è necessario un occhio esperto per i dettagli, tra le altre cose, come l’assunzione di lavoratori disponibili che manterranno i vostri clienti felici con il loro servizio, pur essendo loro stessi attenti.
Un ristoratore di successo sa quanto sia importante il controllo della qualità, perché senza di esso si corre il rischio di perdere denaro o peggio ancora persone a causa della cattiva preparazione del cibo.

Il management di un locale deve essere monitorato sulla base di specifiche strategie.

Gestione di un ristorante

Quando si gestisce un locale, è importante avere strategie e obiettivi chiari per ogni turno. Questo vi aiuterà a concentrarvi su ciò che ha bisogno di attenzione in qualsiasi momento del giorno o della notte – sia che si tratti di monitorare i numeri di vendita dei biglietti, di cambiare l’arredamento quando un evento finisce in anticipo a causa di problemi di sicurezza, eccetera!

La gestione del vostro locale dipenderà in gran parte dalle strategie impiegate da voi, quindi è importante che questi piani riflettano ciò che funziona meglio con le tendenze o i bisogni che cambiano man mano che si presentano
I gestori di locali hanno bisogno di capire come le cose cambiano nel tempo attraverso vari fattori come i cambiamenti all’interno della loro industria (per esempio, aumento/caduta di popolarità).

Ogni volta che si fanno incontrare gli ospiti del proprio ristorante con la tecnologia, rischiamo potenzialmente di compromettere la loro esperienza culinaria. Se scegliamo di implementare la tecnologia al tavolo, dovremo pensare a come è possibile sfruttarla per aumentare la soddisfazione di clienti e dipendenti.

Gestione di un ristorante

La tecnologia ha introdotto una serie di nuovi progressi nel settore della ristorazione. Il più recente è l’ordinazione e i pagamenti mobili, che permette ai clienti di ordinare per il ritiro o la consegna senza avere un indirizzo a portata di mano! Inoltre, questi sistemi offrono anche programmi di fidelizzazione dei clienti integrati, in modo da poter tenere traccia di ciò che piace di più ai tuoi clienti non solo dai loro ordini, ma anche da altri acquisti che hanno fatto durante la navigazione nei negozi utilizzando anche questa app.

La tecnologia facilita la gestione di un ristorante e, al tavolo, può migliorare il rapporto coi propri clienti.

Gestione di un ristorante

gestione di un ristorante

Al 2015 Restaurant Innovation Summit, Lisa Landsman, capo del settore Ristorazione di Google; Raymond Howard, co-fondatore di Ziosk; e Chris DeFrain, Direttore Finanziario di Red Robin Gourmet Burgers and Brews – Lehigh Valley Restaurant Group, hanno discusso i vantaggi e le considerazioni associate alla tecnologia al tavolo.

L’implementazione della tecnologia in un ristorante ha molti vantaggi, come l’aumento dell’efficienza e la diminuzione dei costi. Per esempio:
Affittare attrezzature come computer o telefoni cellulari per i membri dello staff in modo che possano accedere ai file in remoto durante le pause senza dover tornare al piano di sotto; questo farà risparmiare tempo che equivale a risparmiare denaro!

Fornire menu digitali che i clienti ordinano online invece di stamparli a casa – non c’è bisogno di sprecare carta quando ce n’è già molta in giro perché chi vuole un vassoio vuoto sotto la scrivania? Mettetevi d’impegno per rendere tutto più facile offrendo stazioni self-service con scelte di bevande.

Gestione di un ristorante : Disponibilità dei Server

Permettendo agli ospiti di ordinare e/o pagare direttamente dal tavolo, i camerieri non avrebbero bisogno di lasciare troppo spesso le loro postazioni, e potremmo fornire un servizio migliore; come rovescio della medaglia, i clienti non verrebbero più lasciati in attesa del loro cameriere per annotare il proprio ordine o di eseguire le operazioni con le carte di credito.

Prima di aggiungere la tecnologia al tavolo in un ristorante, dovremo formare i dipendenti sulle funzioni e vantaggi dei dispositivi e far loro capire come utilizzarli. Secondo DeFrain, Red Robin – Lehigh Valley è stato registrato un aumento di oltre il 10 per cento delle ordinazioni di antipasti e dolci con i dispositivi, e, allo stesso modo, i suggerimenti dei camerieri possono rivelarsi utilissimi. Da quanto detto è chiaro che grazie alla tecnologia è possibile migliorare il sistema di gestione di un ristorante.

Controllo dei contenuti per una buona gestione di un ristorante 

Convincere i clienti a scaricare e tenere un’app mobile nei loro telefoni può essere difficile. Con la tecnologia al tavolo, i ristoratori possono selezionare le funzionalità del dispositivo che possono meglio migliorare l’esperienza del cliente, nella speranza di mitigare la sfiducia nel digitale. Assicuriamoci inoltre di poter mettere a disposizione dei clienti una connessione Wi-Fi gratuita e punti di accesso impostati correttamente, prima di lanciarla. Anche questa consiste in un’ottima idea per garantire una buona gestione di un ristorante.

Divertimento

Avere dei giochi sui dispositivi al tavolo permette di tenere unite le persone. I giochi possono anche portare delle entrate aggiuntive. Se volete inserire dei giochi a pagamento sui vostri dispositivi, chiarite sempre la cosa in anticipo, in modo da evitare la confusione e proteste dei clienti. “Entrate derivanti dal gioco può essere un’aggiunta interessante ai nostri profitti.

Compilazione dei dati

Usando un tavolo tecnologico, ristoratori possono unire diversi tipi di dati – informazioni sugli ordini, sui punti fedeltà, le risposte ai sondaggi, valutazioni e tanto altro – e metterli in fattura o sulle ricevute.

Da questi dati, i ristoratori possono anche creare rapporti di valutazione o di autocritica per i dipendenti. In ogni caso, ricordiamoci di proteggere i dati dei clienti e dei dipendenti, e di prendere sul serio la sicurezza informatica.