Classico, su computer o su cloud: 3 tipologie di registratore di cassa

autore articolo Miriam Nardelli data articolo 22 Gennaio 2019 commenti articolo 0 commenti

Il registratore di cassa classico resiste tuttora sul mercato e i più importanti marchi ne mantengono la produzione.

  • Caratteristica del registratore di cassa semplice è la stampante fiscale integrata all’interno della stessa macchina. E’ una stampante termica che consente di personalizzare lo scontrino con i dati richiesti obbligatoriamente dalla legge. Le macchine più moderne consentono inoltre di ottenere un rapporto gestionale o fiscale trasferibile su computer.
  • Il registratore di cassa su computer Windows o PC-based ha una dimensione più evoluta del registratore di cassa, con maggiori funzionalità accessibili attraverso un’interfaccia grafica di semplice utilizzo. Operano con un software Windows installato localmente, autonomo da piattaforme online e altro tipo di connessioni esterne. Si distinguono all’interno della medesima categoria i sistemi all-in-one e quelli modulari. Il software è installato su una macchina realizzata appositamente per servire le funzioni di punto cassa,  completa di stampanti, cassetti, display e tastiere.

 

  • Il registratore di cassa modulare può essere invece installato su comuni computer – purché dotati di sistema operativo compatibile – o su macchine messe a disposizione degli stessi fornitori. Avremo in tal caso un dispositivo con software le cui potenzialità vengono estese aggiungendo le periferiche necessarie all’attività (es. cassetti, scanner, etichettatrici e così via). In entrambi i casi il software può adattarsi a dispositivi classici (computer con tastiera e mouse) oppure ai più moderni touch screen. Alcune aziende concedono l’acquisto della licenza per l’uso del software, altre offrono il software con apposito dispositivo e periferiche con un contratto di leasing.
  • I registratori di cassa cloud-based sono la versione più avanzata dei registratori di cassa. Strettamente legati ad una connessione internet, il software è installato localmente su un server accessibile attraverso apposite applicazioni compatibili su dispositivi mobili e/o fissi. La facilità d’uso rende inutile l’intervento di un tecnico per l’installazione e la configurazione. Si tratta infatti di semplici app per tablet, smartphone o computer alle quali si accede con le proprie credenziali. Le potenzialità dei registratori di cassa connessi in rete sono molto elevate, soprattutto nel caso di un settore particolare quale è la ristorazione. Queste applicazioni consentono innanzitutto ai diversi membri dello staff di aggiornare in tempo reale il registratore con le informazioni relative alle attività in corso (es. tavoli, comande, incassi). I registratori basati su cloud operano di solito sui sistemi mobile Android e iOS-Apple e necessitano di una connessione internet. Alcuni sistemi tuttavia operano parzialmente offline, registrando le informazioni sul dispositivo utilizzato e trasferendole in un secondo momento nel database su cloud. Anche in questo caso il punto cassa può essere arricchito delle periferiche necessarie e costituiscono dunque un’offerta completa per la gestione dell’attività.Si segnala inoltre la disponibilità di app gestionali gratuite .
Classico, su computer o su cloud: 3 tipologie di registratore di cassa ultima modifica: 2019-01-22T23:16:01+00:00 da Miriam Nardelli