Statistiche di RistoManager

Veronica Balzano 16 Febbraio 2022 0 commenti

Monitorare l’attività del ristorante con le statistiche

Statistiche di Ristomanager. La nuova puntata del nostro vlog tratterà la funzione delle Statistiche di Ristomanager. Questo è  il metodo migliore per monitorare l’attività del vostro ristorante. Grazie ai suoi potenti filtri, potrete conoscere fin nei minimi dettagli l’andamento delle vendite anche di un singolo tavolo. Ed inoltre potrete farlo in un periodo preciso.

Hai bisogno di un modo semplice per il tuo staff e per i clienti di vedere come è il successo, in modo che i loro sforzi verso lo stesso obiettivo siano più efficaci! È qui che entrano in gioco le statistiche di controllo – essere in grado di riconoscere le tendenze statistiche aiuta tutti, dai manager ai camerieri, a capire esattamente come sta andando ogni attività secondo gli obiettivi aziendali, oltre a fornire un prezioso feedback sulle potenziali aree che necessitano di miglioramenti o opportunità di crescita all’interno di un dato modello di business.

Statistiche di Ristomanager

La chiave del successo per il tuo ristorante non è solo controllare le statistiche, ma anche prestare attenzione e monitorare ciò che sta succedendo.
Sei curioso di sapere quanto bene le persone stiano apprezzando il cibo? Controlla alcune di queste statistiche!

1) Se i clienti ordinano più di 30 minuti prima dell’orario di chiusura, otterranno prezzi significativamente più convenienti – fino al 60% a mezzanotte contro le 11 di sera

2) La capacità dei posti a sedere dovrebbe essere di circa 48-50 posti se vuoi un basso turnover dei dipendenti

Le Statistiche di Ristomanager sono fondamentali per comprendere i punti di forza e quelli di rischio della vostra attività.

Quello che salta subito all’occhio quando visualizzate le Statistiche di Ristomanager, è la completezza dei dati. Una cosa che salta subito all’occhio è quanto sia completo e ben organizzato il tutto. Questi vengono visualizzati in una tabella di chiara lettura e facile consultazione. La tabella è  accompagnata nella parte inferiore, da un grafico con l’andamento delle vendite di un determinato periodo, che potrete decidere prima di generare le statistiche.

monitorare l’attività

Le Statistiche di Ristomanager vi permettono di filtrare i dati in vari modi. Potete scegliere innanzitutto il tipo di “Vendite” che volete consultare. In questo caso ci si riferisce alla “Cassa Veloce” o “Ordinazioni”. Qui potrete filtrare le vendite per un singolo tavolo (opzione non disponibile se scegliete le vendite da “Cassa Veloce”). Oppure potrete consultare quelle di un determinato “Anno”.

E’ inoltre possibile stabilire che andamento deve seguire il grafico sottostante. Per questo motivo potrete conoscere le vendite di un intero anno (precedentemente selezionato dall’apposito menu) suddivise per mese, o quelle di un mese specifico selezionabile dal menu che compare scegliendo l’”Andamento” > “Mensile”.

Tutti questi filtri possono essere combinati tra di loro facilmente, permettendovi di conoscere ogni dettaglio della vostra attività, arrivando ad esempio a conoscere le vendite e addirittura cosa è stato ordinato da un ipotetico tavolo denominato “Fantasia” in un singolo giorno del mese di Marzo 2015.

Potrai anche avere un’idea di quanto bene stia facendo e se ci siano o meno dei buchi da riempire!

Potrete infine scegliere il tipo di Grafico fra “Istogramma” e “Lineare”. La scelta dipenderà da quale grafico trovate di più facile comprensione o più comodo. Accanto al grafico visualizzerete in ogni caso un elenco delle vendite suddiviso per Mesi (nel caso abbiate scelto l’Andamento “Annuale”). Oppure diviso per Giorni (scegliendo l’Andamento “Mensile”) con il totale delle vendite di quel periodo.

Nel vlog troverete tutte queste informazioni insieme a tante altre.

Per cui vi suggeriamo di dargli un’occhiata cliccando sull’immagine presente in questo stesso articolo. Augurandovi una buona visione, vi diamo appuntamento al prossimo episodio del nostro vlog!