COME ORGANIZZARE UN EVENTO ENOGASTRONOMICO

Veronica Balzano 17 Febbraio 2022 0 commenti

Ecco tutti i documenti riguardanti l’iter autorizzativo e la gestione della sicurezza per la realizzazione di manifestazioni temporanee come un evento enogastronomico. Prima però soffermiamoci sulla differenza tra un evento enogastronomico privato, organizzato tra le mura di casa propria e un evento pubblico. Poi passeremo ai documenti necessari per l’organizzazione di tale evento.

Un evento enogastronomico è un’ottima occasione per mostrare le vostre abilità culinarie, presentare persone che potrebbero non avere familiarità con i diversi piatti che potete cucinare in loro onore o amici/familiari in visita da fuori città. Un modo che mi piace fare questo?

Preparatevi facendo delle ricerche sui tipi di piatti che preparerete, ricordando che la presentazione è quella che conta di più in questi contesti (l’impiattamento elegante aiuta più di ogni altra cosa), fornendo quantità adeguate in modo che tutti possano assaggiarli senza sentirsi troppo pieni o andare via prima perché avevano fame solo pochi minuti fa – non solo quando è il momento di mangiare!

Organizzare per tema! È abbastanza facile quando ci sono solo 3-4 opzioni di menu (i bignè potrebbero avere un senso, però!) ma che dire di 10 portate? Assicuratevi che tutto scorra insieme senza soluzione di continuità in modo che gli ospiti non abbiano problemi a seguire – poi lasciateli divertire senza preoccuparsi se stanno facendo qualcosa di sbagliato perché tutti lo faranno.

Il modo perfetto per organizzare un evento enogastronomico è che sia un incontro intimo con gli amici più cari. La cosa più importante che puoi fare quando ospiti questo tipo di festa per gli altri, oltre a fornire una cucina deliziosa dai migliori chef della città (e assicurarti che ce ne sia abbastanza), è scegliere vini che completino ogni piatto offerto in modo che le persone rimangano rinfrescate per tutta la sera!

Nel caso di un evento pubblico…

Prioritaria è la copertura assicurativa RCT e copia delle autorizzazioni.

La copertura assicurativa RCT è una necessità per qualsiasi professionista in questo settore. Senza di essa, si potrebbe perdere la licenza e il sostentamento! È anche importante avere copie di tutte le autorizzazioni perché sono necessarie quando si presenta un reclamo dopo un incidente senza prove disponibili se non la parola di una persona che può o non può essere credibile a seconda della loro situazione a portata di mano.

Parliamo di una MANIFESTAZIONE con sola somministrazione di alimenti e bevande. Un evento di degustazione di cibi e bevande è più che il semplice assaggio di alcuni gustosi campioni. Lo scopo del raduno, che in genere avviene durante un drink o una cena con gli amici in un ambiente intimo dove entrambi possono mescolarsi liberamente per chiacchierare di ciò che più piace al palato dell’altro – è allora che nasce il vero cameratismo tra i partecipanti!

Ma perché? I diversi sapori, i gusti delle culture di tutto il mondo saranno in mostra in questo gustoso evento! I partecipanti possono aspettarsi di indulgere in piatti come maccheroni al formaggio o biscotti al cioccolato mentre assaggiano vini che sono stati fatti da uve autoctone che si trovano solo vicino a dove vengono serviti
Più gustoso che mai attende coloro che partecipano a quello che promette non solo bei momenti, ma anche grandi esperienze di apprendimento su come i cibi formano una parte integrante della nostra storia, oltre ad aiutare a promuovere la comprensione tra persone appartenenti a luoghi diversi…

Se la capienza è pari od inferiore a 200 persone con strutture dotatedi agibilità (Entro le 24 ore) occorre:

  • Relazione descrittiva della manifestazione con allegato Programma dettagliato
  • Copia Notifica sanitaria (per specifiche, vedi inizio pagina)
  • SCIA (Mod. CAPES09C)
  • Relazione tecnica illustrativa (Mod. CAPES10C) e allegati, a firma del Presidente
  • Copia del Protocollo di Igiene ed Autocontrollo a firma del Presidente (HACCP)
  • COPIA del CONTRATTO con la Società di smaltimento rifiuti

N.B. NON C’E’ RILASCIO  DELLA LICENZA DA PARTE DEL COMUNE .

NON SI RENDE NECESSARIA LA VERIFICA CON SOPRALLUOGO DA PARTE DELLA COMMISSIONE COMUNALE DI VIGILANZA SUI LOCALI DI PUBBLICO SPETTACOLO.

Parliamo di una MANIFESTAZIONE ed è dedicata al solo pubblico spettacolo e di intrattenimento.

Se la capienza è pari od inferiore a 200 persone (Entro le ore 24) è necessario:

  • Relazione descrittiva della manifestazione con allegato Programma dettagliato
  • SCIA (Mod. CAPPA40C) PUBBLICO SPETTACOLO O TRATTENIMENTO
  • DICHIARAZIONE TECNICA SOSTITUTIVA (Mod.CAPPA41C)
  • RELAZIONE TECNICA SOSTITUTIVA (Mod. CAPPA42C)
  • PERMESSO  SIAE
  • COPIA DEL CONTRATTO CON LA SOCIETA’ SMALTIMENTO RIFIUTI

N.B. NON C’E’ RILASCIO DELLA LICENZA DA PARTE DEL COMUNE .

NON SI RENDE NECESSARIA LA VERIFICA CON SOPRALLUOGO DA PARTE DELLA COMMISSIONE COMUNALE DI VIGILANZA SUI LOCALI DI PUBBLICO SPETTACOLO.

Occupiamoci di una MANIFESTAZIONE come quella di un evento enogastronomico con somministrazione di alimenti e bevande, di pubblico spettacolo e/o intrattenimento.

Evento enogastronomico regole

Se la capienza pari od inferiore a 200 persone (Entro le 24) occorre:

  • Relazione descrittiva della manifestazione con allegato Programma dettagliato
  • Copia Notifica sanitaria (per specifiche, vedi inizio pagina)
  •  (Mod. CAPES09C)
  • SCIA (Mod. CAPPA40C)PUBBLICO SPETTACOLO O TRATTENIMENTO
  • DICHIARAZIONE TECNICA SOSTITUTIVA (Mod.CAPPA41C)
  • RELAZIONE TECNICA SOSTITUTIVA (Mod. CAPPA42C)
  • Copia del Protocollo di Igiene ed Autocontrollo a firma del Presidente (HACCP)
  • PERMESSO  SIAE
  • COPIA del CONTRATTO con la Società di smaltimento rifiuti

N.B. NON C’E’ RILASCIO  DELLA LICENZA DA PARTE DEL COMUNE .

NON SI RENDE NECESSARIA LA VERIFICA CON SOPRALLUOGO DA PARTE DELLA COMMISSIONE COMUNALE DI VIGILANZA SUI LOCALI DI PUBBLICO SPETTACOLO.

Una volta espletati tutti gli obblighi burocratici dotatevi di un software gestionale 

in grado di gestire un numero davvero alto di comande e che funzioni senza internet . Perchè?

Con un alto afflusso di gente è normale che i telefoni non abbiano linea e internet si blocchi.

I normali gestionali con utilizzo internet sono la causa delle lunghe attese durante eventi dove la velocità è l’elemento di scelta del consumatore.

Eppoi la semplicità per aiutare i camerieri temporanei reclutati poco esperti.

Buon lavoro!