Se non c’è connessione?Tutto previsto! Ristoratore SALVO!

autore articolo Miriam Nardelli data articolo 1 novembre 2018 commenti articolo 0 commenti

Come cliente mi è capitato di vedere situazioni di panico in locali che si accingevano ad ospitare eventi musicali con camerieri con palmari bloccati.palmare impallato

Il cliente non capisce in particolare se ha sete o ha fame, senza considerare quanto avrai speso in funzione di quell’evento, pubblicità ,Gruppo che suona, personale in più. I clienti sono arrivati e sono più del previsto, tutti pronti ad ordinare. La situazione può diventare un boomerang. Tu però non ti farai tovare impreparato.

 

COSA FARE PRIMA DI APRIRE IL LOCALE?

Cerca un programma gestionale che non necessiti di una connessione ad internet, ma funzioni sfruttando il pc come server locale, sfruttando cosi la connessione interna del locale.

Alcune soluzioni software funzionano solo ONLINE e portano a fermare interamente il ciclo del lavoro del ristoratore, quando la connessione internet risulta assente. Il lavoro del software si blocca interamente, creando seri DANNI AL RISTORANTE come gli insoluti e la mancata evidenza della situazione contabile dei TAVOLI.

Appositamente creato per sopperire alle mancanze dei software in commercio, Ristomanager sotware senza internet

 

 

 

 

 

 

 

 

controlla le comande e tiene conto degli ordini per gestire al meglio il proprio ristorante.

Inoltre puoi gestire la cassa veloce, in modo da creare degli ordini da asporto. Una volta effettuato un ordine ad un tavolo, il software smisterà gli ordini in base alle stampanti preconfigurate. Il software è collegabile ad uno o più tablet android, in modo da prendere le comande anche stando lontani dal pc.

Se non c’è connessione?Tutto previsto! Ristoratore SALVO! ultima modifica: 2018-11-01T21:10:18+00:00 da Miriam Nardelli