Migliorare il lavoro dei camerieri e della cucina? Il palmare

admin 17 Febbraio 2022 0 commenti
migliorare il lavoro dei camerieri

Migliorare il lavoro dei camerieri. Per aumentare il numero di clienti di un ristorante o di un bar è necessario garantire un servizio professionale oltre alla qualità dei cibi e delle bevande e migliorare il lavoro dei camerieri.

Vuoi migliorare il lavoro dei camerieri? Se sì, ecco alcuni consigli. Prima di tutto tutti i dipendenti dovrebbero servire un solo cliente alla volta e mai due persone con le spalle rivolte l’una verso l’altra; inoltre assicurarsi che i piatti non siano posizionati troppo vicini tra loro perché questo rende difficile per coloro che hanno bisogno di accedere tra le due sezioni più in basso per servire bene i clienti – e infine tenere sempre gli occhi aperti!

Migliorare il lavoro dei camerieri

La figura che assicura tutto ciò è senza alcun dubbio il cameriere ,la persona che fa da tramite tra le esigenze dell’avventore e la cucina o il banco del bar.

I camerieri lavorano sodo per fare in modo che i clienti possano divertirsi senza avere una brutta esperienza culinaria come la mia l’ultima volta che sono uscita con alcuni amici che hanno ordinato da bere da un barista dall’altra parte della sala invece che da uno più vicino a dove eravamo seduti –

ma non si tratta solo di eccellenza nel servizio; bisogna prestare altrettanta attenzione all’ospitalità perché ogni cliente merita buon cibo servito in tempo, non importa quante volte torni o quale locale gli serva qualcosa di delizioso usando ingredienti di qualità reperiti localmente quando possibile.

Oggi costituisce una delle voci di budget più importanti nella gestione di un locale. Cosa si può fare allora per migliorare l’efficienza e migliorare il lavoro dei camerieri risparmiando parallelamente tempo e denaro?

Una soluzione ottimale è costituita dall’acquisto di palmari per le ordinazioni.

Il cameriere è anche in grado di fornire un’assistenza migliore ai clienti nella scelta delle pietanze.

Consigli per migliorare il lavoro dei camerieri

Un altro consiglio consiglio è di tenere d’occhio la postura del tuo cameriere. Devono sempre mantenere la schiena dritta e il collo anche mentre camminano! Questo li aiuterà a muoversi rapidamente senza avere difficoltà o chiedere a qualcun altro se può fare qualcosa perché era troppo occupato a occupare spazio con le sue cattive abitudini – questo include il dinoccolarsi, il prendere certe parti (come la pelle), il guardare in basso ecc., quindi assicurati non solo di vedere ma anche di affrontare queste cose quando sei fuori in luoghi pubblici come bar/ristoranti dove ci potrebbero essere clienti che guardano da lontano chiedendosi che tipo.

Un modo per migliorare il lavoro di un cameriere è che il personale di attesa sia più bravo a comunicare con i clienti. Affinché questa idea funzioni, è importante che i camerieri abbiano buone capacità verbali e gesti fluidi con le mani, in modo da poter interagire facilmente con le persone mentre prendono gli ordini e presentano il cibo nei piatti senza far cadere nulla!

Un modo in cui i ristoranti possono aumentare i loro profitti e l’impatto sulle economie locali, fornendo allo stesso tempo un servizio migliore, sarebbe quello di implementare strategie come l’ordine al tavolo o le dimensioni di gruppi più piccoli per aiutare gli ospiti a personalizzare i piatti più facilmente senza aspettare più a lungo in una stazione durante i periodi di affollamento quando ci sono meno server che lavorano rispetto al solito.

Migliorare il lavoro dei camerieri

Può indirizzarli verso il piatto del giorno oppure consigliandoli in base a particolari esigenze alimentari.

Come migliorare il lavoro dei camerieri

  • Per riuscire a velocizzare il lavoro dei camerieri meglio divedere le mandioni: in tavola o prendere le ordinazioni.
  • Nel momento in cui un cameriere digita l’ordine, la cucina ne è informata in tempo reale.Sapere con esattezza quante ordinazioni ci sono di quel piatto evitando fraintendimenti e si ottimizzando i tempi di realizzazione.
  • Con l’utilizzo dei palmari si arriva di conseguenza a semplificare il lavoro dei camerieri che distribuiscono i piatti in sala. Sapere esattamente quale piatto portare a quale tavolo fa risparmiare tempo e errori. Quando un cameriere passa per la sala, raccoglie spesso le richieste dei clienti come portare una bottiglia d’acqua in più, l’oliera, il sale e il pepe, o anche semplicemente indicare dove sono i servizi. Sono domande frequenti che vanno al di là di quelle relative ai cibi e delle bevande.
  • Un palmare è in grado di memorizzare contemporaneamente più richieste extra. Grazie a un palmare professionale si riesce quindi a migliorare l’efficienza dei camerieri alleggerendo la loro mente dallo sforzo di dover ricordare tante cose insieme.

Come migliorare il lavoro dei camerieri?

In sintesi velocizzare il lavoro dei camerieri attraverso l’uso dei palmari è un modo intelligente di gestire un’attività nella ristorazione e comporta vantaggi per tutti:

  1. i clienti del ristorante o del locale che vengono serviti meglio, più rapidamente e che quindi tendono a tornare più spesso;
  2. i camerieri che lavorano più concentrati e in modo più efficiente;
  3. il titolare che ottimizza i costi di gestione della sua attività, le sue risorse e vede aumentare gli introiti nel medio periodo.