Barbecue: i principali adottati nei ristoranti.

Il Barbecue occupa un posto insolito nella psiche di tutte le nazioni.        Tipicamente americana, ma varia notevolmente da regione a regione. Ricco e pesante, ma viene mangiato solitamente al culmine della stagione estiva. Decisamente egualitaria nel suo appello, ma per lo più riservato per le occasioni speciali.                                                                                                      Questa estate, catene di ristoranti stanno prendendo diversi approcci a questo tesoro culinario americano quale è il barbecue.

La filiale più famosa si chiama Cheeseburger in Paradise ed è una filiale di otto unità di ristoranti di barbecue in sede a Houston la quale hanno introdotto un menu Nuovo chiamato “Summer Island Cookout” .
Nel centro del panino ci si trova un Trio barbecue con un terzo di un rack di costole e un barbecue alla griglia di petto di pollo e pollo barbecue, servito con patatine fritte e insalata di cavolo.

La catena offre anche altri piatti di carne alla griglia e gamberi, con osso e senza osso e versata di sopra una salsa barbecue dolce e servito con bastoni di sedano.

Per i più intraprendenti mangiatori di Barbecue vi consigliamo di accompagnare il tutto con un ottimo Milkshake  e per finire  uns buonissima torta di mele e gelato alla vaniglia.

Barbecue: i principali adottati nei ristoranti. ultima modifica: 2015-06-30T11:10:39+02:00 da admin

Come gestire meglio il ristorante in 10 mosse

La Gestione del Ristorante coinvolge molti aspetti diversi, tra cui le pubbliche relazioni, la gestione del magazzino e delle scorte, le relazioni col personale, il servizio ai clienti, e così via in un elenco che potrebbe continuare all’ infinito. Ecco dieci 10 cose che dovresti sapere per gestire meglio il ristorante.

1. Il cliente ha sempre ragione. Questa è la regola d’oro di ogni attività commerciale – il cliente ha sempre ragione. Anche se puoi non essere d’accordo con il reclamo di un cliente, il modo in cui questa viene gestita, determinerà se il cliente tornerà al tuo ristorante.

2. Gli obiettivi di lavoro del Ristorante dovrebbero essere chiari al personale. Dal personale di sala fino a quello della cucina, ognuno deve essere il migliore nel proprio lavoro, in modo che la gestione del ristorante sia sempre portata avanti senza problemi.

3. Anche un Ristorante ha bisogno di pubblicità. Gran parte della gestione del ristorante riguarda la pubblicità. La pubblicità per i Ristoranti hanno percorso una lunga strada, dagli annunci sui giornali e spot radiofonici. Il social networking offre un metodo a basso o nessun costo per promuovere il tuo ristorante.

4. Nella gestione del ristorante dovresti tenere sempre sotto controllo il flusso di cassa. Il flusso di cassa è la quantità di denaro in entrata rispetto alla quantità di denaro in uscita dal tuo business su base giornaliera, settimanale e mensile. Se comprendi appieno questo concetto di base della gestione del ristorante, potresti correre un rischio finanziario.

5. Ci sono molti tipi di differenti di promozioni per un ristorante. Le promozioni possono variare da un happy hour serale ai menu a prezzo fisso, fino a cene speciali per due.

6.Gestire meglio il ristorante? Il catering può espandere le vendite. Tutti i ristoranti hanno potenziali clienti per il catering nella loro base di clienti e hanno tutte le risorse – cibo, attrezzature, personale – per piccoli e grandi eventi.

7. Una analisi quotidiana della tua attività può aiutare a tener traccia delle vendite del ristorante. Un rapporto quotidiano sulle condizioni generali permette di avere una storia degli affari nella gestione del ristorante. Può aiutare inoltre ad analizzare l’andamento delle vendite, dei costi del personale, del numero di clienti e prevedere le vendite future.

8. Un POS è un aiuto per il sistema di gestione del ristorante. I sistemi di Punti Vendita permettono ai ristoratori di monitorare le vendite, il flusso di cassa e le giacenze cibo. Questo può semplificare notevolmente la gestione del ristorante giorno per giorno, aiutando a conoscere meglio il costo del cibo e il libro paga, così come monitorare la popolarità di ogni pietanza del proprio menu.

9. Il menu del ristorante dovrebbe essere aggiornato regolarmente. Il prezzo del cibo cambia e il costo di gestione di un’impresa pure. Perciò è importante che il menu dei ristoranti abbiano prezzi che mantengono il costo del cibo basso pur mantenendo un alto profitto.

10. Alcuni piccoli accorgimenti possono far risparmiare denaro al tuo ristorante. Il passaggio a lampadine ad alta efficienza energetica o a rubinetti a basso flusso sono solo due modi coi quali il tuo ristorante può risparmiare denaro (e aiutare l’ambiente).

Come gestire meglio il ristorante in 10 mosse ultima modifica: 2015-06-26T11:25:25+02:00 da admin

Capri New Style di Gallipoli, da sempre Inimitabile

Quest’oggi abbiamo il piacere di avere come gradito ospite del nostro blog Massimiliano Stamerra, titolare del Ristorante Pizzeria Capri New Style di Gallipoli, in provincia di Lecce dal 2005.

L’attività della Capri New Style di Gallipoli nasce dalla passione del suo titolare, una passione che lo ha portato a rinunciare ai fasti luminosi di una città piena di opportunità come Las Vegas, per investire tutto in un seminterrato di una piccola viuzza semi-oscura e secondaria di Corso Roma, con l’idea di voler offrire un servizio che sia differente dal solito. Infatti come ama affermare lo stesso Massimiliano, è “da Sempre Inimitabile”, grazie all’indovinato mix di accoglienza, simpatia e amicizia.

Tutto ciò ha portato il nostro Massimiliano e la “Capri New Style” ad affermarsi rapidamente in tutto il circondario e non solo. Anche sfruttando la fama della “Bella Città” per definizione e il suo rapporto speciale con la clientela che viene a trovarlo anche da lontano e nonostante le difficoltà a raggiungere Gallipoli.

Sempre al passo con le esigenze del mercato della ristorazione, il titolare della “Capri New Style” è alla continua ricerca di nuovi ingredienti che offrano anche una valida alternativa per tutti quei clienti che abbiano delle intolleranze o dei gusti particolari, per cui offre impasti per la pizza senza glutine, latte o lievito, con farina di Kamut, di Farro o Canapa, multi-cereali o integrale.

Naturalmente, tutto questo non può prescindere dalla qualità degli ingredienti, come l’olio extra vergine di oliva o la farina 100% di grano italiano, accuratamente selezionati e acquisiti attraverso i fornitori più sicuri e affidabili.

Oltre al classico servizio di asporto, che offre una buonissima pizza “a metro” e che è il suo vero punto di forza, il Ristorante Pizzeria “Capri New Style” è dotato di una sala capiente che può accogliere anche 500 persone, e nella quale ci si può tranquillamente abbandonare al piacere di un ambiente accogliente e vivace e di un’ampio giardino nel quale respirare la tipica atmosfera di festa delle serate d’estate gallipoline.

Inoltre, la “Capri New Style” è dotata di tutti gli ultimi strumenti più avanzati e moderni per la gestione informatizzata delle comande in sala e del magazzino; il suo personale, che può raggiungere i 22 elementi tra cameriere e ragazzi, durante i picchi massimi di affluenza nelle calde serate tipiche delle estati salentine, viene scelto tra giovani di talento ed offre un servizio come detto “da sempre Inimitabile”, grazie ad appositi palmari per le ordinazioni, che permettono di velocizzare le operazioni di ordinazione e comunicazione con la postazione di preparazione delle pizze e la cucina.

Il consiglio della redazione del Blog di Ristomanager.it è quello di provare al più presto la qualità e l’atmosfera di accoglienza di “Capri New Style” e conoscere di persona il titolare Massimiliano Stamerra.

Capri New Style di Gallipoli, da sempre Inimitabile ultima modifica: 2015-06-16T11:31:15+02:00 da admin