Ricette di pizze per l’estate

Veronica Balzano 28 Ottobre 2021 0 commenti

Pizze estive: le migliori ricette di pizze per l’estate

ricette di pizze per l'estate

La pizza poco risente del clima, si sa, ma nonostante la passione immutata di milioni di italiani e non, durante l’estate sono consigliabili pizze ricche di ingredienti freschi e leggeri, perfetti per un clima così “hot”!


Per chi l’accompagna con una bevanda ghiacciata, infatti, forse potrà andare bene anche una diavola con peperoncino piccante e salame a pranzo… ma in generale i menu delle pizzerie tendono a proporre novità light sulla pizza estiva, che spopolano sia nella cucina dei maestri pizzaioli, sia tra chi se la fa in casa, magari dopo un corso da pizzaiolo. Vediamo alcune ricette di pizze per l’estate.

Ricette di pizze per l’estate: Ingredienti di stagione 

Ricette di pizze per l’estate

I condimenti in pizzeria possono essere sempre gli stessi, se si pensa alla classica mozzarella, ma anche “ruotare” a seconda della stagione, per chi segue un menu che a sua volta segue i cicli climatici, magari con ingredienti bio o dei prodotti locali a km 0 per la pizza.

Nelle serate di calura estiva, quindi, possono trovarsi in tavola facilmente gli abbinamenti adatti alle pizze con ingredienti aggiunti a crudo su pizze con basi bianche, per donare un sapore fresco al palato e condire comunque la pizza in modo ricco anche in estate!
Pizze fresche e colorate vorranno verdure grigliate, pomodorini, olive, pesce, formaggi leggeri come lo stracchino e salumi non troppo carichi di grasso, come la bresaola o il prosciutto crudo.

Tra le ricette di pizze estive, alcune sembrano assai sfiziose per ricette da fare in casa così come da ordinare in pizzeria – che siano pizze tonde oppure a taglio.

Perché scegliere le pizze estive?

Ricette di pizze per l’estate

Immaginate di essere al mare e improvvisamente vi assale una gran voglia di pizza. Potreste pensare però che la pizza sia un alimento troppo pesante da poter essere consumato in spiaggia e vi sentirete costretti a dover ripiegare su una tristissima insalata. Ecco allora che fanno capolino le cosiddette pizze estive.

Generalmente quando si parla di pizze subito giunge alla mente una classica immagine di una buona pizza margherita condita con mozzarella e salsa di pomodoro.

Come detto in precedenza però, sempre più pizzaioli decidono di mettere alla prova le proprie capacità poiché in questo modo sono sicuri di attrarre una porzione di clientela che è affascinata dalle novità culinarie. In questo contesto è possibile inserire una gran varietà di pizze estive.

Si tratta di pizze dai sapori molto particolari, a volte le pizze estive sono caratterizzate dalla presenza di ingredienti che difficilmente potrebbero essere associati ad una tradizionale pizza, mentre in altri casi, quando si parla di pizze estive ci si riferisce semplicemente a dei lievitati conditi con alcuni prodotti di stagione. In questi termini è importante considerare alcuni fattori come ad esempio il fatto che non tutti i pizzaioli si dimostrino ben propensi alla realizzazione di tali tipi di pizze.

Pizze estive o pizze tradizionali?

Alcuni si dimostrano estremamente legati alle tradizioni culinarie più classiche tanto da aver difficoltà ad aprirsi a nuove possibilità. In caso contrario però, qualora si vogliano sperimentare accostamenti freschi e spumeggianti potrebbe essere possibile realizzare degli abbinamenti davvero degni di nota.

Ricette di pizze per l’estate

Alcune pizze estive sono diventate un vero e proprio must tanto da essere inserite all’interno dei vari menù in qualsiasi periodo dell’anno. Basti pensare ad una pizza con rucola e grana o ancora ad una pizza con pomodorini e origano o con stracciatella e basilico. Nella maggior parte dei casi si tratta di prodotti freschi che richiamano alla mente ricordi estivi.

In alcuni casi si potrebbe perfino parlare di un vero e proprio capovolgimento delle tradizioni italiane tipiche riguardanti il mondo delle pizze. Coloro che sono abituati ai gusti standard potrebbero gridare all’oltraggio ma in realtà l’intento è esclusivamente quello di proporre qualcosa che possa stimolare l’appetito e perché no la fantasia.

Questo discorso ha molto a che fare con l’originalità e il progresso culinario. Fino a qualche tempo fa sarebbe stato assolutamente impensabile poter accostare dei filetti di salmone sull’impasto di una pizza ma il risultato è stato parecchio interessante. Provare per credere.

Vediamo alcune ricette di pizze per l’estate:

  • rucola e grana
  • cipolla e zucchine
  • con rucola e stracchino
  • verdure grigliate
  • “tricolore” con pomodorini, bufala e basilico
  • pomodorini e olive taggiasche
  • Pizza con pomodorini, origano e bufala a crudo “stracciata”
  • fiordilatte cotta, stracciatella pugliese, prosciutto crudo o cotto
  • burrata, pomodorini secchi e pepe
  • fichi tagliati a fette
  • Pizza con fichi a fette cotti, fiordilatte e prosciutto crudo
  • mozzarella e olive di Gaeta, condita con feta greca, spinaci e origano
  • ripiena fredda con squacquerone, rucola e bresaola
  • con pesto alla genovese, condita con pecorino stagionato
  • ricotta di bufala e olive
  • zucchine, condita con carpaccio di pesce spada e pecorino.
  • mozzarella, patate, condita con carpaccio di baccalà
  • con straccetti di salmone affumicato e yogurt
  • salmone e rucola
  • con salmone e feta greca
  • Pizza tonno e cipolla.

Adesso si che ci è venuta fame, non è vero?

La suggestione di queste ricette estive proviene da una tradizione come quella della pizza e fichi, ad esempio, oppure da creatività date dalla cottura con mozzarella e verdure, su cui si condisce poi con ingrediente “a spolverare”, quasi.

Ricette di pizze per l’estate


Molte pizzerie stellate propongono anche impasti di farine integrali o di soia, per alleggerire addirittura l’impasto, oppure per armonizzare la base della pizza con sapori differenti da quelli tradizionali.

Tra le ricette più innovative, quelle con le grattugiate di limone fresco su verdure e alici, per creare delle note estive su pizze da rivisitare, come quelle che includono carote, zucchine, cipolle, fiori di zucca e anche una dolce uva passa.

Per gli amanti delle pizze col peperoncino, si gustano bene su formaggi come la provola e sulle melanzane, che però sono veramente adatti a tutte le stagioni, se non fosse che in estate possono essere rinfrescati da sedano, olive e pomodorini. Alcune ricette, poi, prevedono l’uso della granella di pistacchio che insieme al basilico e all’origano, crea un mix di sapori intensi ma non troppo avvolgenti come nelle pizze invernali.

Pizza e fichi con prosciutto, un must dell’estate

Ricette di pizze per l’estate

Molto rinomata a Roma e nel centro sud, questa pizza è comunque diventata una specialità tipica dell’estate. Se un tempo era presente soprattutto a settembre, ad oggi già al centro dell’estate la si trova in molti menu di pizzeria, pronta per essere gustata.
Gli ingredienti sono semplici ma creano un gusto fresco e unico, che possibile anche arricchire con altre sfumature di gusto, in particolare con il prosciutto che ben si sposa col sapore dei fichi molto maturi o con la crescenza, formaggio fresco ideale per condire questa pizza.

Pizza con mozzarella, stracciatella pugliese e prosciutto

Anche questa pizza la si vede spesso, pronta per essere gustata col suo carico di gusto intenso e sapori che in una serata estiva sono ottimali. Si prepara con il fiordilatte in uscita dalla cottura, e poi si guarnisce con la stracciatella di bufala pugliese e il prosciutto, che può essere cotto o crudo.


La stracciatella è praticamente la parte interna della burrata, la parte più saporita che può condire la pizza con un gusto forte. Si usa per realizzarla la panna freschissima e la mozzarella di bufala. Meglio ancora se la stracciatella deriva dalla panna di latte, la parte più grassa ottenuta dal latte fresco per affioramento spontaneo durante la fase di riposo.
Non sarà una pizza “light” ma questa è sicuramente una variante che in estate fa gola a molti!

Pizza con salmone, yogurt ed erba cipollina

si parte dalla base della pizza per aggiungere questo secondo piatto, il salmone con salsa yogurt ed erba cipollina, che risulta leggero e gustoso nella variante con salmone affumicato. La salsa allo yogurt greco si insaporisce con l’erba cipollina e il limone (come già detto grande protagonista estivo), per poi abbinarsi al salmone, diviso in straccetti.
Una pizza estiva leggera e nutriente, che può avere come alternativa la pizza con salmone, ricotta e spinaci!

La variante con la feta greca, continua la tradizione di accostare un formaggio fresco a questo pesce, che risulta adatto ad un’alimentazione nutriente ma light, per chi volesse gustare il sapore del pesce senza rinunciare alla base della pizza e al contorno di farcitura con i formaggi.

Tra le pizze con il pesto, invece, oltre a quello genovese, ci sono varianti col pesto siciliano o con il pesto di zucchine, a cui si accompagna il prosciutto crudo.

Per chi ama i fiori di zucca e non sa rinunciare agli affettati, si può accostare alla mozzarella un bel fiore e qualche fetta di salame, in alternativa la ricotta o formaggi dal tono deciso, che vanno a contrastare la dolcezza dei fiori di zucca.

Di pizze estive, in definitiva, chi più ne ha più ne prepari… per ogni gusto, come sempre una volta a tavola, ci saranno creatività e abilità del pizzaiolo a consigliarci!