Impianto elettrico ristorante: cosa bisogna sapere?

autore articolo Veronica Balzano data articolo 6 Novembre 2022 commenti articolo 0 commenti

Impianto elettrico ristorante: quali sono le informazioni da conoscere prima di aprire un’attività nel mondo della ristorazione? Quali sono le normative vigenti? Scopriamolo in questo articolo.

impianto elettrico ristorante

Quando si apre un nuovo ristorante, è necessario prestare attenzione non solo al gusto dei vostri piatti, ma anche a molti piccoli dettagli. Un’area importante ma comunemente trascurata è quella che si chiama “l’impianto elettrico”. Questo articolo discuterà su come farne uno per una cucina ristorante – un compito che spesso può sembrare abbastanza semplice a prima vista, tuttavia ci sono i requisiti di legge e regolamenti che devono essere soddisfatte prima di iniziare la costruzione!

Impianto elettrico ristorante

Quando costruisci la cucina del tuo ristorante, dovrai assicurarti che sia conforme a tutte le normative locali e che sia sicura per l’uso. Un impianto elettrico può essere difficile da gestire a causa della sua complessità – solo gli esperti in questo campo dovrebbero gestire il compito!

La certificazione dell’impianto elettrico di un ristorante è essenziale per garantire la sicurezza. Un manager deve avere una conoscenza completa su ciò che sta cercando, e può raggiungere questo livello solo con l’aiuto di un tecnico esperto che sa quanto possa sembrare importante a prima vista!
La cosa fondamentale qui non è solo avere le giuste credenziali, ma anche essere abbastanza consapevoli di tutti gli aspetti coinvolti nella manutenzione di questi dispositivi in modo da non applicare alcuno sforzo inutile o fattori di rischio quando si lavora al loro interno.

Impianto elettrico ristorante: cosa considerare?

image 20

Impianto elettrico ristorante

Quando si progetta un impianto elettrico per la cucina di qualsiasi ristorante, si deve pensare a ciò che è veramente necessario in termini di attrezzature di cottura. Di solito questo significa installare l’aria condizionata in modo che coloro che vi lavorano possano sempre stare comodi e non surriscaldarsi a causa del loro uso ad alto volume durante le ore di lavoro; tuttavia si tratta anche di considerare forni, fornelli, stufe, frigoriferi eccetera – tutti dettagli diversi che potrebbero sembrare irrilevanti a prima vista, ma sono cruciali quando si pianifica quanta corrente andrà dove meglio si adatta a soddisfare le esigenze con il minimo spreco o uso inefficiente.

La cucina è nella posizione più vulnerabile quando si tratta di rischi, quindi concentreremo la nostra attenzione su ciò che è necessario per questo ambiente.

Impianto elettrico ristorante

Le linee guida per le cucine con elettrodomestici alimentati a gas metano o GPL sono diverse da quelle che hanno una potenza superiore a 35 kW. Tutti gli standard di sicurezza che sono stati stabiliti per ridurre il rischio di esplosione devono essere applicati quando si progettano questi ambienti speciali, che includono l’umidità e l’acqua, nonché la produzione di vapore dalla funzione di spegnimento automatico dell’apparecchio se rileva un livello eccessivo durante la cottura su un’impostazione particolare (questo può accadere). Assicuratevi di seguire attentamente tutte le istruzioni di installazione.

Cosa non bisogna sottovalutare?

Impianto elettrico ristorante

Lo sviluppo di un sistema di prevenzione e controllo degli incendi è importante in qualsiasi cucina, ma è fondamentale quando si cucina con fiamme libere.
Una rapida occhiata ad alcuni altri articoli su questo argomento mostrerà quanto pericolo ci sia se ignorato – uno studio importante ha trovato quasi il 50% di lesioni in più per incendi di piani cottura rispetto ai forni a muro! Questo significa che abbiamo bisogno che i coltelli dei nostri chef siano strettamente controllati prima di entrare in funzione…

La cucina è un luogo dove vengono utilizzati prodotti di alta qualità per creare cibo con i migliori sapori. Come tale, è importante utilizzare solo materiali di alta qualità quando si installa qualsiasi cosa nella zona cucina di casa e, se possibile, acquistarli da fornitori affermati che possono fornire ciò di cui abbiamo bisogno a un prezzo accessibile in modo che anche il nostro budget non ne risenta troppo!

Normativa

image 21

Impianto elettrico ristorante

Se avete una capacità di oltre 100 persone e la vostra cucina è alimentata a gas, allora deve essere approvata dal Decreto Ministeriale 12/04/96. Questo si applica anche se c’è più di 35kW (55 Ah) al focolare in potenza termica totale che può causare pericolo di esplosione a causa di alcune aree che hanno bisogno di analisi circa l’allagamento o fumi tossici che escono da loro quando bruciano.
I luoghi definiti come tali presentano rischi maggiori durante gli incendi soprattutto perché la maggior parte delle cucine al giorno d’oggi sono dotate di elettrodomestici ad alta tecnologia come le attrezzature di cottura in acciaio inox.

Conclusioni

Impianto elettrico ristorante

La certificazione dell’impianto elettrico è un documento importante da avere in ordine per voi e per le pratiche commerciali della vostra azienda (ristorante in questo caso). Anche se può sembrare che tutto sia stato conforme alla legge, consiglio di consultare un esperto che possa valutare ogni potenziale problema prima che si trasformi in problemi che potrebbero causare gravi incidenti o lesioni.

Ti potrebbe interessare anche: Progetto ristorante: cosa bisogna sapere prima di iniziare