I costi di un ristorante fra spese fisse e variabili.

Veronica Balzano 19 Ottobre 2021 0 commenti

Costi di un ristorante. La parte di progettazione per un nuovo budget del ristorante sono le spese di comprensione. Ma quali sono i costi di un ristorante?                                 

I costi di un ristorante possono essere difficili da capire. In primo luogo, è necessario avere un’idea di quali saranno le entrate mensili e annuali previste per l’attività in questione, nonché qualsiasi altra considerazione come il costo del cibo o i tassi di manodopera che potrebbero influenzare questo rapporto: queste cose variano da luogo a luogo, ma c’è sempre qualche fattore da considerare quando si pianificano le finanze, almeno in anticipo, in modo che non mordano i profitti più tardi lungo la linea!

Costi di un ristorante


Sembra abbastanza semplice: basta dare un’occhiata a tutti i numeri disponibili e decidere quali sono essenziali prima di farsi prendere troppo la mano e fare aggiunte/modifiche ecc, giusto? Beh, purtroppo non proprio… Un problema che molti nuovi imprenditori affrontano presto.

Costi di un ristorante

Costi di un ristorante

Ci sono le spese evidenti come il costo del cibo e del lavoro, e poi ci sono tutte le altre spese che devono essere considerati come il marketing, gli aggiornamenti sulle attrezzature, il miglioramento del capitale, e le forniture. Alcuni costi sono fissi, come ad esempio il contratto di locazione, mutuo o un salario dei stipendiati. Altri costi oscillano, compresi i salari orari, bollette, o il costo del cibo.

L’avvio di un ristorante non riguarda solo il costo del cibo e della manodopera. È necessario prendere in considerazione altre spese che i ristoranti spesso hanno, come il marketing o l’affitto di spazi per le attrezzature di cottura, oltre alle normali bollette mensili come l’elettricità
Un imprenditore di successo una volta mi ha detto: “un business senza profitto alla fine fallisce” Quando si inizia con il proprio ristorante ci sono molti fattori che si desidera tenere traccia di tutto il suo ciclo di vita prima di considerare che tipo di ritorno sugli investimenti (ROI) può essere previsto più tardi lungo la linea – ma si inizia determinando quanto denaro va verso ogni categoria prima!

Ci sono anche i costi imprevisti, come un pezzo rotto di apparecchiature o deterioramento degli alimenti in cucina.

Spese Fisse

Costi di un ristorante

Le spese fisse sono quelle che non fluttuano da un mese all’altro. Mutuo, affitto, lavoro salariato sono tutti uguali ogni mese. Le altre spese fisse includono premi assicurativi, canoni, contributi associativi o canoni (come il tuo locale Camera di Commercio o delle tasse di piccole dimensioni associative o un’associazione di imprese). Alcune spese fisse hanno solo bisogno di essere pagati una volta all’anno – ma il loro mantenimento nel vostro budget impedirà di dimenticare.

Costi Fluttuanti

Costi di un ristorante

Una buona parte delle spese del ristorante sono fluttuanti, comprese prezzi dei generi alimentari, salari orari, e le utility.

Le spese del ristorante sono dappertutto, compresi i prezzi del cibo che cambiano ogni giorno. Le paghe orarie variano anche a seconda di quante ore al giorno un dipendente lavora e se viene pagato lo straordinario per i turni extra lavorati in aggiunta al loro programma regolare o per niente! Non c’è modo di sapere che tipo di bolletta dell’elettricità potrebbe presentarsi il mese prossimo, dato che i costi delle utenze sono stati così volatili ultimamente.

Durante la fase di avvio di un nuovo ristorante, può essere difficile da prevedere con precisione questi costi fluttuanti. Tuttavia, dopo pochi mesi, o anche un paio di settimane, si dovrebbe essere in grado di bilanciare tali costi, in base alle proprie vendite del ristorante.

È una strada difficile da percorrere quando si è nel business dell’apertura di ristoranti. Non si sa mai cosa succederà con questi costi fluttuanti, sia a causa di un aumento o una diminuzione da un mese prima che cambia tutto per la vostra linea di fondo E mentre alcune persone potrebbero provare il loro meglio a prevedere questo in anticipo e fornire numeri precisi quando richiesto da potenziali clienti, altri basta andare sulla fede sapendo che le cose si risolvono sempre alla fine.

Occuparsi della gestione di tali spese è da considerarsi affare fondamentale. Non si può prescindere dalla cura di un singolo elemento poiché se così fosse il ristorante incontrerebbe grosse difficoltà. Per questo motivo ciascun ristoratore deve seguire le strategie di management dei costi più adeguate alla propria attività. Organizzarsi e scegliere le giuste strategie di gestione è fondamentale per la buona riuscita di ogni attività.