Cosa bisogna mangiare per rimanere in forma

autore articolo Alex data articolo 20 Gennaio 2021 commenti articolo 0 commenti

Cosa bisogna mangiare per rimanere in forma? E’ questo che si chiedono ad oggi tantissime persone. In questo nuovo post cercheremo una volta per tutte di levarvi ogni dubbio a riguardo. Pronti cari lettori a scoprirne di più? Il nostro consiglio è quello d prendervi 5 minuti del vostro tempo libero e continuare la lettura senza distrazioni cosi da non perdervi neanche una riga di quanto ora riporteremo qui sotto.

Cosa bisogna mangiare

Cosa bisogna mangiare per tenersi in forma?

Mangiare sano è fondamentale se ci si vuole tenere in forma a qualsiasi età, successivamente serve anche mangiare sano e praticare almeno 3 volte a settimana una costante attività fisica. Ma anche:

  • Non svolgere sessioni di allenamento eccessive, un’ora al giorno basta e avanza;
  • Concedersi qualche momento di assoluto relax;
  • Non eccedere con le rinunce.

Tenersi in forma non è un obiettivo ritenuto stagionale ma un traguardo che va raggiunto in tutto l’anno. Basta poco, più di quello che pensiate, per tenere la forma e non perdere la condizione nel corso dell’anno, la parola chiave alla fin dei conti è solo una, ovvero: costanza.

Cosa bisogna mangiare per tenersi in forma: come fare?

Per rimanere in forma e non mettere troppi chili di troppo, in qualsiasi momento dell’anno, non sprecando denaro con l’ossessione di puntare su diete drastiche, o eventualmente con allenamenti per il fisico eccessivamente pesanti e stressanti, è importantissimo tenere una bussola doppia negli atteggiamenti. Da una parte è sconsigliato darsi degli obiettivi poco realistici, che hanno al contrario un effetto controproducente e rimangono solo delle buone intenzioni che non vengono poi portate a termine. Dall’altra parte serve tassativamente concentrarsi davvero su ciò che si deve fare, le più facile ma comunque quelle maggiormente efficaci, che servono a rimanere in forma e non perderla mai.

A seguire solo per voi abbiamo stilato una serie di consigli da seguire per avere uno stile di vita il più sano possibile. Ecco quali sono:

  • Le rinunce? Meglio non esagerare: Iniziare con il fissare traguardi che possono essere raggiunti con facilità: non serve ed è altamente controproducente fare diete drastiche che prevedono fin da subito rinunce pesanti. Come in ogni cosa, i risultati iniziano a vedersi solo tramite i percorsi ritenuti progressivi. La fretta non vi porta da nessuna parte. Tanto per iniziare, invece di mangiare molto meno di come siete abituati, cominciate con l’acquistare alimenti sani.
  • Tanta acqua minimo 2-3 litri al giorno, anche tramite l’assunzione di verdura e frutta. Questi cibi, fra l’altro, avendo un contenuto elevato di acqua, fibre e basso indice glicemico, hanno tutte le caratteristiche necessarie per tenere sotto controllo la fame andando al tempo stesso a diminuire l’apporto di calorie.
  • Perdere chili senza strafare. Perdere 5-10 KG nel giro di pochissimo tempo non serve a granché e si rischia seriamente di fare danni consistenti al metabolismo. La cosa ideale sarebbe perdere i chili in eccesso gradualmente arrivando magari a 3 chili in un solo mese, nutrendosi sano e correttamente e facendo più movimento del solito. Per essere duratura la perdita di chili dev’essere più lenta possibile perchè l’organismo in questa maniera riesce ad adattarsi al meglio alle modifiche.
  • Adattarsi a mangiare alimenti sani. La condizione in questione è essenziale se si ha veramente intenzione di restare in forma senza alcun eccessivo sforzo. Scegliere con cura cosa mangiare è il modo migliore per garantire al corpo la corretta energia senza sovraccaricarlo eccessivamente. Vi consigliamo vivamente di imparare a leggere le etichette degli alimenti per fare una selezione più accurata.
  • Non rinunciare al ristorante. Mangiare in maniera sana non sta a significare rinchiudersi per tutta la vita nella propria abitazione. Rinunciare a una serata con la propria ragazza o ragazzo o amici a causa della dieta è il miglior modo per bloccarla definitivamente: sarà pesante e la volta dopo vi mangerete tutto e di più. Potete invece uscire dopo aver mangiato 5-10 mandole e una mela, cosi da non arrivare con un’eccessiva fame e magari iniziare il pasto ordinando alimenti leggeri a base di verdure.
  • Fare sport senza strafare. Fare sport porta a consumare decisamente più calorie non non vuol dire sempre perdere i chili in eccesso. Chi inizia a fare attività fisica spesso si trova a mangiare molto di più di quanto riesce a consumare. Non calcolando infatti che più o meno in 60 minuti di camminata rapida non si riesce in alcun modo a bilanciare un pasto completo magari fatto al McDonald. Di solito è consigliato muoversi un po’ meno invece che allenarsi pesantemente due volte a settimana.
  • Camminare molto. Il miglior modo per tenersi in forma è camminare tanto se se ne ha la possibilità. Arrivare in ufficio camminando, in bici o salendo le scale invece che utilizzare i mezzi o l’ascensore aiuta notevolmente.
  • Dormire bene. Infine, altra regola importantissima per rimanere in forma è quella di adottare ritmi di vita regolari cercando di dormire al meglio ogni notte. Il riposo dovrebbe essere come minimo di 7 ore perché un corpo fresco e riposato è essenziale per tenere un buon metabolismo facendolo lavorare al massimo.

Conclusioni

Mangiate sano, riposate al meglio e allenatevi senza strafare vedrete che anche voi con forza di volontà e costanza tornerete in gran forma.

E’ consigliata anche la lettura del seguente articolo: Cucina francese: caratteristiche e ricette base