Come aprire e gestire la pagina facebook di un ristorante

autore articolo admin data articolo 27 Dicembre 2018 commenti articolo 0 commenti

Il web è ormai uno dei principali canali di promozione e vendita. Per questo motivo, chi gestisce un’attività deve necessariamente pensare anche alla propria presenza digitale, strutturando un sito web e magari aprendo anche una pagina facebook. Vediamo insieme come gestire la pagina facebook di un ristorante.

Attraverso questi canali e i social media, in particolare, potresti infatti incrementare la tua clientela e renderti disponibile verso una nuova fetta di mercato. Le pagine facebook, ad esempio, sono un ottimo strumento per fidelizzare i clienti ed acquisirne di nuovi. Aprirle, inoltre, è molto semplice. Tutto quello che dovrai fare è seguire le istruzioni fornite dalla stessa piattaforma e in poco tempo avrai la pagina facebook del tuo ristorante pronta per essere gestita.

A questo punto, però, arriva la parte più difficile. Gestire una pagina facebook in maniera vincente è infatti tutt’altro che semplice e scontato. Occorre una vera e propria strategia di marketing, che deve essere pianificata con cura e affidata se possibile ad esperti del settore.

Scarica ristomanager e scopri come gestire al meglio il tuo ristorante!

Come aprire e gestire la pagina facebook di un ristorante: cosa non fare

Fra una gestione ottimale ed una fallimentare il confine è molto sottile e, a volte, basta qualche piccolo errore per compromettere per sempre l’immagine dell’attività. Se infatti guadagnare una buona reputazione on line è molto difficile e richiede tempo e dedizione, per rovinarla basta una risposta mal gestita alla recensione negativa di un cliente. Prima di individuare le regole d’oro per gestire la pagina facebook di un ristorante, vediamo allora quali sono gli errori che bisognerebbe assolutamente evitare.

  1. Pubblicare contenuti non pertinenti
    Può sembrare scontato ma non lo è affatto. Spesso, infatti, soprattutto se la pagina facebook è affidata a persone non adeguatamente formate, è facile imbattersi in pubblicazioni che riguardano gli interessi personali del titolare, eventi non pertinenti ed altre informazioni che non hanno nulla a che vedere con l’attività. In questi casi si fa fatica a distinguere la pagina da un profilo personale e quello che emergerà sarà solo una scarsa professionalità.
  2. Pubblicare raramente
    Gestire una pagina facebook è un’attività che richiede tempo e dedizione e che non può limitarsi alla pubblicazione saltuaria di contenuti. Naturalmente non bisogna cadere nell’errore opposto, ma mantenere la pagina aggiornata, con 2-3 post a settimana, è fondamentale per non perdere l’interesse dei fan.
  3. Cancellare i commenti negativi e non rispondere alle recensioni
    Uno degli aspetti più spinosi della gestione di una pagina facebook, in particolar modo se si tratta di un ristorante, è quello relativo alle recensioni e commenti negativi. In questi casi, prima di rispondere è bene contare fino a dieci. Una risposta impulsiva, e quindi mal gestita, è infatti indice di permalosità e denota solo una scarsa professionalità da parte del ristorante e del suo staff. Il consiglio è di pianificare risposte standard in cui il ristorante si faccia carico di eventuali responsabilità e risponda con educazione alle critiche o alle richieste del cliente.

 3 regole d’oro

Dopo aver individuato tutti i possibili errori che rischierebbero di rovinare l’immagine e la reputazione del ristorante, è opportuno conoscere anche le regole d’oro per gestire al meglio la pagina facebook del tuo ristorante.

  1. Crea un piano editoriale
    Il piano editoriale è uno strumento che consente di creare una griglia di contenuti programmabili e sempre a disposizione per mantenere la tua pagina attiva e fidelizzare i tuoi clienti. In questo modo eviterai pubblicazioni saltuarie e non pertinenti. Naturalmente, la tua abilità starà nell’individuare quei contenuti (foto, link, ecc.) in grado di attirare e coinvolgere meglio gli utenti della pagina.
  2. Crea e gestisci campagne pubblicitarie
    Alla creazione di un piano editoriale ad hoc, bisognerà abbinare anche la promozione della pagina attraverso l’ideazione e gestione di campagne pubblicitarie. Per farlo potrai affidarti agli strumenti resi disponibili dalla stessa piattaforma, le Facebook ads. In questo modo, potrai raggiungere un numero maggiore di persone, accrescere la tua community e ricevere anche qualche prenotazione in più.
  3. Crea un vademecum per la gestione di commenti e recensioni
    Infine, un’ultima regola d’oro è quella di creare una sorta di vademecum con tutte le indicazioni per rispondere ad eventuali critiche e recensioni in maniera cordiale. In questo modo contribuirai a migliorare l’immagine del ristorante, mostrando disponibilità e professionalità, qualità molto apprezzate dai clienti.
Come aprire e gestire la pagina facebook di un ristorante ultima modifica: 2018-12-27T17:28:58+02:00 da admin