Ticket restaurant: buoni pasto elettronici 2019

Cindy Nicole 17 Febbraio 2022 0 commenti

Ticket restaurant: Cosa sono? Che vantaggi comportano per le aziende e i dipendenti? Quali sono gli svantaggi?

Immagina un mondo senza cibo. Come sopravvivreste? La risposta, ovviamente: mangiando! Ma cosa succederebbe se non ci fosse modo di acquistare generi alimentari con i soldi o guadagnare abbastanza denaro per una fornitura adeguata ogni mese a causa della mancanza di opportunità di lavoro. Un po’ più di tre decenni fa questa domanda non ci sarebbe nemmeno passata per la testa, dato che la maggior parte delle persone aveva il proprio giardino dove coltivava abbastanza cibo per sé e non molto altro; ma i tempi sono cambiati con l’aumento della tecnologia che ha reso tutto più facile che mai – quindi perché non posso semplicemente ordinare qualcosa online

E’ qui che entra in gioco il buono pasto come parte della nostra rete di sicurezza sociale che aiuta coloro che hanno difficoltà ad accedere a cibi sani a causa di vincoli finanziari come un basso reddito da lavoro dipendente.

I buoni pasto, conosciuti anche come Programma di Assistenza Nutrizionale Supplementare (SNAP) e precedentemente chiamati “il programma di nutrizione supplementare” o Food Distribution Programs of America Act sono stati creati nel 1964.

L’idea alla base di questa legislazione era che non tutti hanno abbastanza soldi a disposizione per le loro necessità di sostentamento di base, come mangiare cibi nutrienti tutti i giorni, il che li porta alla malnutrizione nel tempo se non ricevono assistenza da altre fonti, come gli articoli a basso prezzo del supermercato, perché questi prezzi più economici tendono ad essere sprecati, mentre i pasti più costosi sono salvati per le occasioni speciali, poiché la maggior parte delle persone non può permetterseli su base continuativa senza ricorrere a misure inusuali come saltare la colazione, ecc…

Cos’è il ticket elettronico?

Ticket restaurant

Si tratta di un buono pasto che funziona come quello cartaceo, ma invece di essere emesso su carta, viene caricato in una card magnetica dal datore di lavoro.

Ogni volta che il dipendente consuma un pasto, al momento del pagamento tirerà fuori la carta con l’importo accreditato e il ristoratore la farà strisciare sul terminale POS, come se fosse un bancomat.

Ticket restaurant: Vantaggi per le aziende

I buoni pasto elettronici sono più economici rispetto a quelli cartacei: sono totalmente deducibili e detraibili con IVA al 4%.

I codici dei buoni pasto elettronici sono una scelta più economica delle loro controparti cartacee perché possono farvi risparmiare denaro! I buoni sono completamente deducibili dalle tasse, non c’è bisogno di dichiarare nulla sulle vostre tasse e viene anche con il 4% di IVA inclusa.

Inoltre, per rispondere all’esigenza di razionalizzare il numero di tessere a disposizione di ogni dipendente, il servizio di buono pasto elettronico è già predisposto per esser integrato agevolmente con altre card esistenti: il badge aziendale, la tessera sanitaria, ecc.

Ticket restaurant

Il formato digitale facilita notevolmente il compito del responsabile degli ordini e della distribuzione dei buoni in azienda, perché riduce di molto il rischio di ritardi nelle consegne, dovendo unicamente introdurre a sistema l’ordine per i dipendenti.
L’importo dovuto risulterà immediatamente e in tutta sicurezza caricato e disponibile sulla tessera magnetica personale di ciascun collaboratore.

Quindi i I buoni pasto, comunemente chiamati “foodie card”, aiutano le persone a basso reddito ad acquistare cibo.

I buoni pasto, altrimenti noti come “carte alimentari”, aiutano le persone a basso reddito ad acquistare i loro generi alimentari. Per molte famiglie questo è l’unico modo per potersi permettere abbastanza cibo sano per se stessi e se si deve scegliere tra comprare qualcosa di malsano o non comprarlo affatto ha senso che molti lo vogliano!

Alcune persone pensano che i buoni pasto, conosciuti anche come “carte alimentari”, aiutino i poveri ad acquistare cibi economici e malsani.
Si può dire molto su questa idea sbagliata: in primo luogo non è esatto dire che tutti coloro che ricevono assistenza dai programmi di welfare ricevono questi benefici per i loro generi alimentari; in secondo luogo, quelli che lo fanno possono trovarsi a lottare ancora di più se scelgono invece un’opzione più sana che in realtà abbasserà il loro apporto calorico ma costerà loro molto più denaro – quindi non c’è alcun incentivo in nessun modo o forma quando si sceglie cosa mangiare la prossima volta!

Vantaggi per i dipendenti

Ticket restaurant

Oltre ad essere più smart, i ticket restaurant virtuali convengono anche per altri motivi:

  • viene aumentata la lista degli esercizi in cui è possibile usare i buoni pasto, tra cui supermercati, agriturismi, pasticcerie, trattorie, bar, take away, fast food e gastronomie. La varietà di scelta dipende dalla società che fornisce il servizio di emissione dei ticket
  • i ticket diventano cumulabili, fino ad massimo di 8, quindi si possono usare tutti in una volta
  • dal 1° luglio 2015, il valore esentasse dei ticket elettronici è passato da 5,29 euro a 7 euro. Ne consegue che i lavoratori che beneficiano dei ticket elettronici guadagnano qualche centesimo di euro in più al mese
  • i buoni sono caricati sulla card e quindi non necessitano il ritiro in azienda. Molto più comodi!

Ticket restaurant: Svantaggi

Purtroppo, i comodi ticket virtuali hanno anche delle pecche, che speriamo si risolvano col tempo.

  • Ogni società che si occupa dell’emissione dei buoni pasto predispone una carta che ha bisogno di un POS specifico per essere letta
  • La conseguenza del primo punto è che, nonostante la varietà dei punti vendita, sono ancora pochi i ristoratori che accettano questo tipo di ticket

Si è diffusa la voce che alcuni circuiti commerciali stiano cercando di riunirsi per la creazione di un POS unico.
Sarebbe veramente una svolta in un mercato così frammentato!