Stili di servizio ristorazione: la presentazione degli stili

autore articolo Veronica Balzano data articolo 6 Novembre 2022 commenti articolo 0 commenti
stili di servizio

Stili di servizio al ristorante. Ecco i vari modi di servire le pietanze al ristorante o al bar. Queste informazioni possono essere d’aiuto per individuare il tipo di ristorante in cui stiamo mangiando. Tra i più noti vi è il servizio alla francese, alla russa o all’italiana. Capiamo insieme di cosa si tratta e del perché è così importante saperli distinguere. Lo stile di servizio contraddistingue molto di un ristorante, ecco allora come imparare a valutarlo.

Nel ristorante o nel bar, ci sono molti modi per servire il cibo. Un modo è quello di utilizzare piatti decorativi con immagini e nomi come “antipasti”, che verrebbero posizionati di fronte al posto di ogni ospite al tavolo.

Inoltre, i condimenti come il ketchup possono anche uscire attraverso diversi dispenser a seconda delle preferenze – alcune persone godono di avere questi disponibili, mentre altri non vogliono nulla aggiunto sul loro piatto prima di mangiare piatti di carne già cotti che non richiedono spezie di sorta per l’aumento del sapore
La prima cosa che si deve considerare quando si progetta uno spazio interno per questo tipo se l’operazione di business, poi decidere dove i clienti si siedono in modo che possano ordinare bevande da baristi in attesa dietro quei banconi.

image 72

In un ristorante, è importante essere in grado di offrire ai tuoi clienti il miglior servizio possibile. Un modo per farlo in modo efficiente ed efficace per certe voci di menu o gruppi in particolare (come i bambini) sarebbe quello di personalizzarle con una cura extra!

Stili di servizio cosa sono?

Con questa dicitura ci rifacciamo ad una serie di regole stabilite in base alle usanze internazionali. Ogni luogo ha infatti delle proprie regole anche per quanto concerne il servizio al ristorante. Vi è un ordine preciso secondo il quale è possibile servire i piatti al ristorante. Ciò varia in base ad una serie di circostanze come ad esempio in base al tipo di ristorante, il luogo in cui ci si trova e in base al numero di camerieri di sala.

C’è un certo ordine in cui dovresti servire i piatti nel tuo ristorante, ma può essere complicato per chi serve per la prima volta. Assicurati non solo che sappiano cosa viene prima o dopo il loro piatto sulla carta (e non dimenticare le bevande!), ma anche che abbiano tutti questi dettagli freschi quando entrano in una sala da pranzo già piena!

Identifichiamo alcuni tipi di servizi noti in tutto il mondo che ne definiscono il tipo di ristorazione.

Servizio all’italiana

Questo è tra gli stili di servizio più noti. Si tratta forse del più semplice e pratico. Insomma, quando tutto è pronto in cucina, il cameriere è chiamato a portare i piatti in tavola servendo da destra. Bisogna procedere con il servizio in senso orario. Inoltre, secondo quanto previsto da questo stile di servizio è obbligatorio tenere un solo piatto con la mano destra e due con la sinistra.

Servizio all’inglese

stile di servizio

In questo caso invece il cameriere porta in tavola la pietanza tenendola sull’avambraccio sinistro e posizionando al medesimo lato del cliente serve il cibo aiutandosi con delle specifiche posate.

Servizio alla francese

Il servizio alla francese si distingue tra servizio diretto e indiretto. Nel secondo caso potremmo quasi affermare che il cliente si serve da solo, ma vi è molta differenza con il self service. In ogni caso vi è un cameriere che si preoccupa di porgere sul tavolo il piatto dal quale poi i clienti si serviranno personalmente.

Se invece parliamo del servizio alla francese diretto possiamo dire che questo oggi è poco utilizzato poiché particolarmente scomodo. Richiede che il cameriere si avvicini a ciascun commensale porgendogli il piatto da cui questi dovrà servirsi.

Self service

Tra gli stili di servizio figura anche il self service. Si tratta di una modalità molto più informale rispetto alle altre presentate prima. In particolare ci riferiamo ad un tipo di servizio durante il quale si può autonomamente preparare un piatto servendosi da un apposita vetrina.