RISTORAZIONE ITALIANA IN AMERICA : 5 PUNTI

admin 17 Febbraio 2022 0 commenti
  • 1- Ristorazione italiana in America: L’America ne è piena. 
ristorazione italiana in america

La prima nota è che ci sono decine di migliaia di ristoranti italiani e italo-americani diffusi su tutto il territorio, con una netta prevalenza a New York e nel New Jersey.

La concorrenza è davvero spietata per i piatti tradizionali negli Stati Uniti e non è una grande novità.

La popolarità di queste prelibatezze ha fatto sì che molti americani non ne abbiano mai abbastanza, il che significa che c’è molto in gioco quando si pianifica un evento o si mettono annunci sulle piattaforme dei social media!

Nonostante ciò non è facile trovare un ristorante specializzato in piatti tradizionali italiani degno di questo nome. Con così tanti concorrenti, è solo naturale per la scena foodie in America oggi e ci sono un sacco di posti con opzioni di consegna della pizza disponibili o anche lezioni di cucina in loco a casa se uno vuole qualcosa di meno formale che cenare completamente fuori!

Per coloro che sono alla ricerca di un piatto tradizionale italiano per riempire il loro stomaco, può essere difficile. Alcuni ristoranti offrono piatti come pasta e pizza oltre a cibi più tradizionali come gnocchi o fettuccine alfredo; tuttavia queste opzioni generalmente costano meno di quello che si troverebbe a casa in un giorno medio così la gente spesso finisce per ordinare un elemento fuori da ogni menu solo perché non c’è molto altro disponibile a quel punto durante l’ora di pranzo.


Uno studio ha scoperto alcune cose interessanti intervistando i maschi adulti americani su dove mangiano più frequentemente quando non lavorano fuori dall’orario di lavoro: La cucina cinese a buffet si è classificata al secondo posto con il 17%, seguita dalle catene di fast food (16%), dai locali messicani (15%) e poi dalle pizzerie/ristoranti italiani che raggruppano il 10%.

I nostri connazionali già a partire dalla fine del XIX° secolo hanno portato con loro anche il loro bagaglio culinario che si è  modificato per venire incontro ai gusti degli americani.

Ristorazione italiana in America

  • 2-La cucina italo-americana non è la cucina italiana

I piatti che in Italia non abbiamo mai visto serviti in un ristorante sono parte integrante del menù di ogni ristorante italo-americano.

Un esempio? Fettucini Alfredo, Sugo alla Bolognese, penne alla vodka, spaghetti con polpette di carne.

E’ sicuramente interessante segnalare la profonda modifica della nostra cucina nazionale con i gusti degli americani.

Questo vuol dire che la tua futura clientela si aspetterà ovviamente anche questi piatti.

  • 3-la grande tradizione della pizza americana è molto diversa dalla nostra

La grande tradizione della pizza a New York e a Chicago trova due diverse  interpretazioni, lontane dalla nostra .

Questo sta a significare che esistono almeno tre diverse scuole di pizza negli Stati Uniti e che tutte si esprimono su livelli decisamente alti.

  • 4-Il take away è molto richiesto

Gli americani amano ordinare il cibo, passare a ritirarlo e poi consumarlo a casa.

Il take away è parte integrante della cultura americana del mangiare e molti americani amano mangiare mentre camminano.

Ecco che il simbolo di questa cultura, il carretto degli hot dog è onnipresente in ogni angolo degli Stati Uniti.

  • 5-BUONA DIMESTICHEZZA CON LA LINGUA

Prima di partire dovrai essere in possesso di una conoscenza relativamente approfondita della lingua, senza la quale è impossibile sia rapportarsi con la burocrazia, sia rapportarsi invece con la futura clientela.

Il discorso vale ovviamente anche per il personale: se ci tieni particolarmente ad assumere personale italiano o di origini italiane, scegli personale che comunque ha una buona dimestichezza con la lingua.

A questo punto bisogna solo partire con la campagna pubblicitaria.

.Scopri di più su Ristomanager!