Ristoranti high tech: tecnologia in ambito ristorazione

autore articolo Veronica Balzano data articolo 8 Settembre 2022 commenti articolo 0 commenti

Ristoranti high tech. Sei curioso di sapere in che modo la tecnologia ha cambiato molti settori tra cui quello della ristorazione? Bene, siamo qui per spiegarti proprio in che modo ciò è avvenuto. In alcuni ristoranti in Cina o in Giappone non è una novità vedere ogni singola attività dell’ambito ristorazione robotizzata. Insomma, oggi più che mai, sembra che i ristoranti stiano diventando high tech. Ma vediamo in cosa in particolare stanno cambiando le sorti della ristorazione.

Ristoranti high tech

Ristoranti high tech

I ristoranti più innovativi di oggi possono fare cose incredibili grazie alla tecnologia dei ristoranti. Ma non pensare che per avere un “ristorante high tech” devi investire molti soldi, licenziare tutto il tuo staff o distruggere completamente il tuo posto! In effetti, la tecnologia nell’industria alimentare riguarda meno l’estetica e più il valore pratico, che è più importante per il tuo successo e la soddisfazione del cliente.

Ristoranti high tech

Quando parliamo di tecnologia in F&B, intendiamo: quel supporto piccolo e grande che la tecnologia può fornirci per rendere l’esperienza dei nostri clienti più divertente, piacevole o memorabile. Da prima che entrino nel nostro ristorante fino a dopo che se ne vanno.

Ristoranti high tech

Ristoranti high tech

Grazie all’odierna tecnologia del cibo e delle bevande, gli ospiti che entrano nel ristorante possono vivere un’esperienza completamente originale fin dall’inizio. Pensa al “primo momento in un ristorante”. I clienti arrivano ed entrano, aspettando che il cameriere li serva. Quindi aspetta che qualcuno venga a prendere il suo ordine. Quindi continua ad aspettare il suo cibo. Andare in un ristorante in generale si è trasformato in un’avventura tanto attesa! La tecnologia può cambiare, o almeno renderla nuova e interessante. Come? Rendi i tuoi moduli interattivi!

Servendoti dei cosiddetti totem digitale all’ingresso, i clienti possono vedere il menù, conoscere il tavolo e sedersi senza lunghe attese. Puoi inoltre selezionare e ordinare i tavoli in completa autonomia grazie a schermi interattivi o tecnologie simili come i tablet. O che ne dici di ascoltare una storia di successo di un servizio di consegna e applicarla al tuo ristorante? Se il tuo sito web o la tua app lo consente, i tuoi clienti possono ordinare facilmente dal loro dispositivo!

Ristoranti high tech

Naturalmente, è importante creare la nostra esperienza cliente più veloce e interessante, ma come abbiamo detto, l’attuale elemento del servizio differenziale è incredibile. Sorprendi il cliente, e per farlo devi conoscerlo. E per avere informazioni su di loro loro, devi acquisire dati! come? Ecco l’unico wifi alleato.
I sistemi e le piattaforme di accesso più innovativi del punto di wispot non possono solo offrire un servizio incredibilmente significativo dal pubblico nei modi pubblici e ottimi per acquistare informazioni importanti per il marketing allo stesso tempo. Grazie al Wi-Fi, se si utilizza la registrazione tramite social network, avrai accesso a informazioni importanti agli utenti che sono lontani se gli utenti volontari utilizzano la registrazione sui social network.

Ancora…

image 13

Ristoranti high tech

Hai presente quando un gruppo di amici ti chiede se, ad esempio, accettano pagamenti individuali con carta e tu devi dire di no a malincuore? Bene, questo è il passato. Ora (e non in futuro) non ci sono contanti, quindi i clienti vogliono dimenticare contanti, saldi fastidiosi e persino carte di credito. Vogliono e vorranno pagare sempre di più con i loro smartphone! Che si tratti di un sistema completo come Apple Pay o di un’app nativa come Satispay, è importante rendere questi servizi accessibili ai clienti il ​​più rapidamente possibile.

Un numero è sufficiente per mostrare quanto sia lontana l’industria della ristorazione in termini di innovazione tecnologica. Il 60% degli operatori dichiara di non disporre di strumenti digitali a supporto del proprio business (dati FIPE  Rapporto Ristorazione 2017). Quindi, più della metà dei ristoranti, pizzerie e download club si comporta come se nulla fosse cambiato negli ultimi anni, limitando le proprie attività a una diligente manutenzione dei profili Facebook, tracciando solo le recensioni online. 

Ristoranti high tech: qualche dato

Solo il 40% della pratica è dotato di strumenti di gestione dei processi interni (gestione e gestione di un ordine on-ordine e repository in ordine per touch screen), e solo il 30% della prenotazione è disponibile anche attraverso il canale digitale. Anche se uno strumento utilizzato per i clienti viene utilizzato tramite e-mail, siti Web e social network, verrà utilizzato nella direzione corretta per promuovere e accelerare il lavoro per i clienti.
Possiamo concludere che il ristorante medio non ha capito l’area di questa epocale innovazione? Questo non è completamente vero, il che è una testimonianza del 90% di un’azienda, che prova le recensioni dei clienti attraverso esperienze in un club e un’elevazione in un social network blu, molti aggiornamenti o un pannello meno sporadico del 50%. A causa di alcune difficoltà legate al paese, sembra essere in grado di comprendere appieno la relazione tra questi elementi come il divario culturale e tecnologico dei ristoranti e della tecnologia. Per la pianificazione, ho spesso subito una difficoltà nel pensare al futuro sviluppo della tua attività.

Gli italiani vogliono che i loro ristoratori del cuore ricordino i loro tavoli preferiti (88%), date speciali e compleanni (57%) e il numero di volte in cui sono stati nello stesso ristorante (40%), anche prima di prenotare un ristorante e mangiare. %). e dieta (71%). Ma tutto questo sarebbe negativo, con il 78% degli intervistati che non ha cercato sul web informazioni su un ristorante. L’89% degli utenti intervistati ha una visione positiva di promozioni, menu e offerte di prenotazione anticipata. Oltre alle prenotazioni di ristoranti online, anche i ristoranti (87%), dove è difficile trovare un posto, si sono accontentati di effettuare una prenotazione tramite l’app.

Ti potrebbe interessare anche: Come la tecnologia facilita la gestione di un ristorante