Chef Daniele Persegani: Da Casa Azzurri alla Prova del Cuoco

admin 16 Febbraio 2022 0 commenti
chef daniele persegani

Lo chef Daniele Persegani, nato a Cremona nel 1972, è un cuoco e conduttore televisivo italiano.

Lo chef Daniele Persegani, nato a Cremona e cresciuto da nonni che erano anche chef. Ha imparato a cucinare in tenera età guardando sua madre lavorare e facendo pratica con gli ingredienti freschi che trovava in giro per la città per ricette presto popolari che sarebbero state tramandate attraverso le generazioni rendendo quest’uomo uno chef eccezionale!
Come potete già capire, non sto parlando di una persona qualunque quando si tratta di preparare il cibo; invece abbiamo a che fare con qualcuno le cui radici affondano nella storia della cucina italiana, quindi non c’è da stupirsi che quello che potrebbe uscire dalla vostra bocca abbia un sapore delizioso.

Lo chef Daniele Persegani, conduttore televisivo e cuoco cremonese di origine italiana, è una forza da non sottovalutare. Ha iniziato in tenera età a lavorare nel ristorante di famiglia, dove ha imparato quanto sia importante che il cibo venga prima di qualsiasi altra cosa nella vita, compresi fama e denaro!

Chef Daniele Persegani

chef Daniele Persegani

Appassionato di cucina fin da bambino grazie al tempo trascorso nell’osteria della nonna, Daniele si diploma all’Istituto Alberghiero di Salsomaggiore Terme nel 1991. Contemporaneamente, dall’età di 14 anni per sette anni consecutivi, lavora sulla riviera romagnola come cuoco.

Castelvetro Piacentino ha aperto con sua sorella Nicoletta un ristorante, l’Osteria del Pescatore, dove la pasta si fa ancora a mano e il brodo viene preparato con tre tipi di carne.

chef Daniele Persegani

Dopo essersi diplomato all’Istituto Alberghiero di Salsomaggiore Terme, Persegani ne diventa anche docente. Dal 2010 al 2015 è stato uno dei pilastri del canale AliceTv, abbandonato nel 2016 per partecipare  a La Prova del Cuoco.

Oltre ad avere un ristorante, Persegani è consulente per una multinazionale che produce macchinari per la ristorazione.

Nel 2010 è stato consulente per l’alimentazione e cuoco di Casa Azzurri, ruolo che ha riconfermato nel 2014 in occasione dei Mondiali.

Nel 2014 secondo la classifica stilata da Agrodolce si è posizionato al 30esimo posto tra i cuochi più cercati nel web.

Vi riportiamo di seguito quello che ci ha svelato lo Chef Daniele Persegani.

chef Daniele Persegani

  • Da dove nasce la sua passione per la cucina?

La mia passione è nata grazie alla nonna che ha dato l’imprinting sia a me che a mia sorella. Una passione per il cibo e per la cucina.

Aveva un modo incredibile con le spezie che ho provato molte delle sue ricette nel corso degli anni, ma una in particolare si distingue: “Torta alle spezie”.
Una torta deliziosa fatta completamente di diversi condimenti come la cannella o la noce moscata mescolati insieme; questa ricetta mi lasciava sempre la voglia di mangiarne ancora!

Mostra me e mia sorella che sorridiamo orgogliosamente mentre teniamo in mano quello che crediamo essere il nostro primo biscotto cotto al forno nella cucina dove la nonna ci ha insegnato come si fa meglio! Da bambini, ogni volta che qualcuno veniva a cena o alle riunioni di famiglia veniva sempre trattato con cibo appetitoso preparato da giovani chef che sapevano come usare un ingrediente essenziale come nessun altro: l’amore.

  • Qual è stato il suo percorso di formazione?

Ho studiato e mi sono formato presso l’istituto alberghiero di Salsomaggiore Terme dove tutt’ora insegno.

  • Quale sensazione ha provato ad essere stato il consulente, nonché cuoco della Nazionale Italiana durante i Mondiali del 2012?

Per essere precisi io ho lavorato per 10 anni in Casa Azzurri che è la sede dove gravitano sponsor, media e FIGC. A partire dal 2004 in Portogallo e per finire al 2014 in Brasile. Quindi, ero lo chef che si occupava della ristorazione di Casa Azzurri e non della squadra, che comunque a volte era ospite a pranzo o cena.

  • Come è stato per lei lavorare per il programma televisivo “La prova del Cuoco”? E quali gratificazioni le ha dato?

Prima della prova del cuoco sono stato per quasi 6 anni al fianco di Franca Rizzi In Casa Alice. La Prova del cuoco e Antonella mi hanno accolto come se già facessi parte di quella grande famiglia, un ambiente davvero piacevole.

  • Quali sono i suoi progetti futuri?

Per il futuro a settembre comincio una nuova esperienza televisiva ma al momento non posso ancora rivelare dove…. un pò di suspence !!!!!

Non ci resta che fare un grosso in bocca al lupo allo Chef per i suoi progetti futuri!!!