Ristomanager è compatibile con i registratori di cassa

autore articolo Robera fabozzi data articolo 22 Maggio 2020 commenti articolo 0 commenti

Ristomanager è compatibile con i registratori di cassa?

Abbiamo ricevuto questa domanda miliardi di volte, sia in chat che per mail, tramite social (per chi invece ci conoscere adesso per la prima volta: “benvenuto!” su Facebook ci trova –> qui ).

Ci fa sempre super piacere di conoscere le vostre opinioni e curiosità, perciò abbiamo deciso di rispondere finalmente a questa domanda molto gettonata in modo definitivo.

Perciò, senza perderci troppo in chiacchiere, entriamo nel vivo dell’articolo, e scopriamo se Ristomanager è compatibile con i registratori di cassa!

Siamo felici di comunicarvi che sì, Ristomanager è compatibile con i registratori cassa, e adesso vi lasceremo una lista completa di tutti i modelli che attualmente il nostro software gestionale ristoranti supporta.

Ristomanager è compatibile con i registratori di cassa? Ecco la lista definitiva

Facciamo una piccola premessa per chiarire lo status del nostro software ante e post 2020, soprattutto per chi non ci conoscesse ancora e ci sta leggendo adesso per la prima volta.

Fino all’anno scorso, il software di Ristomanager era compatibile con qualsiasi modello di misuratore fiscale in ECR fabbricati dai Brand che adesso vi andremo ad elencare:

  • DITRON
  • SAREMA
  • SICO
  • ELSI
  • SWEDA
  • DISTRIBUTION SYSTEM
  • VIS ELETTRONICA
  • OMEGA
  • SUPREMA

Tuttavia, questi modelli fanno riferimento ai misuratori fiscali antecedenti (WinEcrCom 1.9) alla versione moderna (elettronica), propria delle nuove versioni di registratori.

Ma approfittiamo dell’occasione per comunicarvi una bella novità!

A partire da quest’anno, infatti, il software gestionale di Ristomanager è diventato compatibile anche con i registratori telematici moderni che fanno capo alla versione WinEcrCom 3.0.

Ma che significa la sigla WinCrCom 1.9/ 3.0?

Se questo dubbio vi arrovella, ecco svelata la soluzione!

READ  L'ARTE DI PRENDERE LE COMANDE: 4 CONSIGLI

Driver WinEcrCom 1.9

Si tratta di un driver che supporta le versioni precedenti dei misuratori fiscali. Per scaricarlo e configurarlo sul vostro registratore, vi spieghiamo la procedura:

Prima di tutto, dovrete assicurarvi che, insieme al registratore di cassa, siano stati attivati questi parametri:

  • Tipo: HOST PC
  • Protocollo: 50187
  • Files esterni: NO
  • Emulaz. tast.: SI
  • Data Collect.: NO
  • Mon. stampa: NO
  • Interattività: NO
  • Indirizzo: 0

Quando avrete terminato l’installazione del driver (operazione che vi risulterà estremamente facile), avrete un file compattato, da cui dovrete estrarre il contenuto compresso e avviare semplicemente il programma di setup di WinEcrCom.

Bene, il gioco è fatto!

Driver WinEcrCom 3.0

Passiamo adesso alla versione aggiornata al 2020 del drive WinEcrCom. Ci sentiamo di consigliarvela sia se avete già provato la versione precedente, e avete intenzione di passare a registratori di cassa moderni, sia se lo state usando per la prima volta, in quanto la la versione 3.0 supporta sia i misuratori moderni elettronici che i precedenti.

Il vantaggio che ne consegue è non avrete alcun problema con la tipologia di misuratori fiscali (non sarete obbligati a cambiarli!).

Ma vediamo adesso insieme qual è la procedura per scaricarlo e configuralo sul vostro registratore:

  • Avviare il dowload
  • Collegare il registratore telematico al PC (potrete utilizzare sia il cavo di rete Ethernet, sia il cavo seriale RS232)
  • Configurate le impostazioni presenti sul driver WinEcrCom
  • Scegliete la tipologia di collegamento del RT al Pc tra driver e collegamento seriale RS232 o driver e collegamento cavo Ethernet LAN

Le opzioni di configurazione per il misuratore fiscale si trovano nella sezione tabella terminali/ Registratori di cassa.

READ  Come decorare piccoli ristoranti

Perfetto, ora che la configurazione è completata, potrete iniziare ad usarlo!

..E se qualcosa non va?

Nel caso in cui doveste riscontrare errori durante la fasi di download e/ o di configurazione, è bene che sappiate sono classificati come ERR.OUT (li trovate nel file degli errori).

I motivi per cui il sistema li categorizza come tali possono essere molteplici; per facilitarne l’individuazione, li abbiamo raggruppati sotto due macro famiglie:

  • Errori di collegamento

Fra questi, ricordiamo almeno i più comuni:

1 La prima categoria riguarda direttamente il driver, che potrà essere:

Non trovato/ occupato/ non aperto/ già aperto.

2 La seconda categoria riguarda gli errori:

In apertura file sorgente/ in apertura file degli errori/ in apertura del file di log/ durante l’esecuzione del batch/ durante l’esecuzione/ in property- set/ di inizializzazione.

  • Errori nell’invio dei comandi

In questa sezione, inseriamo gli errori riguardanti direttamente il sistema ECR:

Impossibile leggere la configurazione dell’ECR/ versione ECR non supportata/ ECR non è in idle/ non si trova in assetto REG.

Ristomanager è compatibile con i registratori di cassa: tiriamo le somme

Siamo giunti alla fine di questo articolo. Abbiamo visto quali sono le tipologie di registratori di cassa compatibili con Ristomanager, qual è il driver di riferimento, e come funziona il protocollo di comunicazione WinEcrCom per ambo le versioni 1.9 e 3.0.

Il registratore di cassa è una componente importante per la tua attività, ma deve essere sempre supportata da un ottimo software gestionali, in modo da velocizzare e ottimizzare le procedure anche di cassa veloce; ad esempio, la gestione degli ordini di asporto, l’inoltro ai vari reparti del ristorante, con l’emissione del relativo scontrino fiscale.

READ  Cassa automatica per la ristorazione: vantaggi

E adesso che sapete quali sono i modelli compatibili con Ristomanager, cosa aspettate a scaricare la licenza?

Attualmente Ristomanager è dotato di 3 tipologie di licenze, e ciascuna è valida per sempre senza alcun obbligo di rinnovo:

Questa versione è valida sempre senza obblighi di rinnovo, e nel pacchetto d’acquisto è compresa l’assistenza gratuita (sia via mail che livechat). La consigliamo soprattutto ai locali di piccole dimensioni, in quanto arriva a gestire l’inserimento di 1000 comande tramite un solo palmare.

La versione professional è ideale per i locali di medie dimensioni, in quanto i palmari possono arrivare fino a tre. Avrete per un anno completamente gratis sia l’assistenza da parte del nostro personale tecnico, sia gli aggiornamenti del sistema.

Questa è la versione dedicata soprattutto ai locali di grandi dimensioni; non ci sono limitazioni nemmeno riguardo il numero di palmari configurabili, e gli aggiornamenti restano gratuiti per il primo anno insieme.

Adesso è il vostro turno:

Se avete trovato utile questo articolo, scriveteci un commento! Non esitate a chiederci info e approfondimenti, perché siamo sempre aperti alle vostre richieste, curiosi di conoscere le vostre esigenze e felici di potervi aiutare a sciogliere ogni dubbio!

Ristomanager è compatibile con i registratori di cassa ultima modifica: 2020-05-22T11:55:24+02:00 da Robera fabozzi