Come gestire le comande su RistoManager informazioni

autore articolo admin data articolo 11 Aprile 2016 commenti articolo 0 commenti

Gestire le comande

Bentornati sul nostro vlog, in questa quarta puntata vi spiegheremo brevemente la gestione dei tavoli e in particolar modo delle come  gestire le comande, altrimenti dette ordinazioni. Il principale compito di questo software è quello di fornire un servizio di qualità che consenta di gestire al meglio l’attività all’interno di un qualsiasi ristorante. L’obiettivo di questo software è quello di proporre facili operazioni di management delle attività di ristorazione. Si ricorda infatti che per il buon funzionamento di un locale è necessario gestire al meglio ciascuna delle sue aree. In particolare la fase di ordinazione deve essere gestita in modo eccellente. Basti pensare che è da questa fase che si mette in moto l’intera attività di ciascun ristorante. Il servizio di RistoManger consente di rendere quest’operazione più veloce e pratico.

Come per le altre funzioni di Ristomanager, è molto intuitivo fare ordinazioni e prendere le comande. In questo modo le si potranno gestire direttamente dal programma principale. Dalla mappa tavoli è possibile controllare in tempo reale le ordinazioni in corso, e crearne di nuove. In questo modo gestire le comande diventerà una funzione molto semplice da attuare.

La quarta puntata del vlog di Ristomanager tratterà la gestione delle comande.

In questa quarta puntata infatti, viene spiegata passo per passo tutta la procedura di creazione di una comanda dal programma principale in un tavolo selezionato. Inoltre viene spiegata la possibilità di inserire i nominativi dei clienti che si accomoderanno al tavolo in questione. A questo punto bisogna contrassegnare poi il numero di posti occupati o coperti, in modo da calcolarne l’importo nel conto finale.

Anche l’inserimento dei prodotti e pietanze è davvero semplice. Vi basterà selezionarle dal menu laterale sinistro. Ciò va fatto partendo dalla categoria principale per poi scegliere precisamente la pietanza o prodotto ordinato. Si possono anche inserire eventuali aggiunte o addirittura togliere qualche ingrediente dalla preparazione della pietanza scelta. In questo modo si possono soddisfare completamente tutti i gusti e i desideri, anche dei vostri clienti più esigenti.

Gestire le comande: funzionalità essenziale

Potrete infine inserire delle note che accompagneranno i prodotti presenti nelle comande. In questo modo esse si suddividono fra i vari reparti, per inserire ad esempio qualsiasi richiesta di un cliente. Così verranno soddisfatte ad esempio particolari preferenze di cottura, o di preparazione di una pietanza.

Il tutto avviene grazie all’utilizzo di una interfaccia veramente intuitiva.  In pochi click (o tap nel caso utilizziate un monitor touchscreen come ASUS VT207N LED, disponibile anche sul nostro sito ufficiale, nella pagina “Acquista”) vi permetterà di svolgere al meglio ogni operazione. Anche chi non è pratico nell’uso del computer potrà vantare di una capacità di organizzazione e gestione della sala di lavoro impeccabile. 

Speriamo che questa quarta puntata del nostro vlog sarà di aiuto nello svolgimento della vostra attività.