Come combinare cocktail e ghiaccioli

autore articolo Veronica Balzano data articolo 6 Novembre 2022 commenti articolo 0 commenti

Ricette cocktail e ghiaccioli 

image 60

Cocktail e ghiaccioli. Ricette cocktail, ecco alcune idee interessanti e alternative per dar forma ad un tipo di preparazione unica nel suo genere. La combinazione di alcuni dei cocktail più famosi combinati ai ghiaccioli può dar origine ad alcune idee da servire all’interno dei vostri ristoranti. Il modo più semplice per combinare cocktail e ghiaccioli è di mettere semplicemente insieme i due.

Ci sono molti cocktail famosi che possono essere creati combinando i ghiaccioli con gli ingredienti. Per rendere il tutto ancora migliore, serviteli in una tazza o in un cono in modo che la gente abbia la possibilità di scegliere quanto zucchero vuole consumare!
La combinazione di alcune note bevande miste come Mojitos e Margaritas è un’ottima idea alimentare se stai cercando di servire qualcosa di unico nel tuo ristorante quest’anno.

La prossima volta che stai cercando un nuovo cocktail da provare, considera la possibilità di mescolarlo con una di queste combinazioni creative. L’arte dietro la creazione di diverse ricette di bevande è tutta nell’equilibrio e nella manipolazione tra i sapori!

Cocktail e ghiaccioli

Una delle bevande più conosciute e consumate in America, gli alcolici come la vodka o il whiskey sono spesso mescolati con altri ingredienti per creare deliziosi cocktail.

Quando pensate ai cocktail, quale ingrediente è in cima alla vostra mente? Per molte persone sarebbe l’alcol. Ma in realtà ci sono così tanti tipi e sapori diversi che vengono fuori quando si mescolano gli alcolici con altri ingredienti! Alcune creazioni popolari includono il Vodka Martini o il Whiskey Negroni, entrambe combinazioni deliziose da sorseggiare durante l’happy hour. Se vuoi qualcosa di più salutare, prova ad aggiungere dello sciroppo semplice in un bicchiere pieno per metà di vodka soda (o anche di ginger beer!).

Non c’è una risposta giusta per quanto ogni ingrediente dovrebbe essere usato; tutto dipende dalle preferenze personali e dal gusto!
Un ottimo modo per assicurarsi che i vostri ospiti rimangano idratati in eventi come questi (o qualsiasi altro tipo) sarebbe fornire acqua gratuitamente – questo aiuterà a mantenere le persone a bere troppi vini/birre di scelta che potrebbe portarli alla dipendenza dall’alcol più tardi lungo la linea.

ricette cocktail

Tra le principali ricette cocktail vi è l’idea del combinare a ciascun cocktail il pop ghiacciolo.

La lista degli ingredienti per fare queste bevande non è solo qualsiasi vecchia salsa habanero e vino rosso; deve anche includere succo d’arancia fresco (almeno due cucchiai!), vodka – raccomando akvavit se possibile perché il suo livello di alcol rimane più basso più a lungo -, sciroppo di zenzero fatto con zucchero di canna piuttosto che sirup di mais così non c’è glutine coinvolto, liquore come marmellate di crostata può essere trovato al mercato agricolo intorno al solstizio d’estate.

L’uso Champagne è una ricetta e un esempio perfetto ed è un ottimo modo per ottenere il vostro pop ghiacciolo e mantenere il vostro vino freddo allo stesso tempo.

Tutto ciò che serve è un pop di ghiaccio fatto in casa o uno che è stato acquistato per i bambini. Metti a testa in giù nel vostro bicchiere preferito e riempire con champagne.

Combinare cocktail e ghiaccioli

Cocktail e ghiaccioli

Prendete questa idea da altri cocktail assaggiati in estate.

In sostanza, stiamo semplicemente usando il pop di ghiaccio invece del ghiaccio e questo può essere fatto con ghiaccioli a spillo o diritti in quasi qualsiasi bevanda fredda. Realizzare una simile ricetta è molto semplice poiché tutto ciò che serve è un ghiacciolo e un cocktail; si potrà scegliere di combinare qualsiasi tipologia di base alcolica con il ghiacciolo, prendendo ispirazione dai vostri drink preferiti. Tutto ciò che bisogna fare è scegliere con attenzione gli ingredienti principali e calibrare al meglio l’uso del ghiaccio, poiché si sa, troppo ghiaccio potrebbe portar via grand parte del gusto del drink.

Le possibilità di combinazioni di sapori sono infinite! Puoi combinare qualsiasi tipo di alcol con il tuo bastoncino di ghiacciolo. Se vuoi una bevanda più forte, prova a usare la birra o il vino per un extra.

Ricette cocktail? Ghiacciolo con Kiwi e Martini

Ispirato da una delle più facili bibite alcoliche ovvero il martini, questo ghiacciolo è altrettanto semplice e veloce a mescolare.

Se amate un Kiwi e il Martini, dovete fare un tentativo con un ghiacciolo completo di agrumi,vodka e frutta fresca ( Kiwi ).

ricette cocktail

2 tazze di kiwi, pelati e tritati (circa 8 kiwi)

1/4 tazza di sciroppo semplice

1/4 di tazza di agrumi (vodka)

1 tazza di ghiaccio

PREPARAZIONE

1 – Mettere il ghiaccio e IL kiwi in un frullatore e frullare fino ad arrivare ad un composto ben tritato.

2 – Aggiungere lo sciroppo e la vodka e fondere fino a che liscio

3 – Versare la stessa quantità in uno stampo.

4 – Inserire i bastoncini e congelare fino a diventare solido.

Cocktail con ghiacciolo: idea divertente e gustosa

In questo modo potrete sperimentare, e non solo, sarà divertente combinare alcolici con vari tipi di ghiacciolo fino ad ottenere un nuovo e speciale cocktail. Questa idea potrebbe essere l’ideale sia come proposta per un bar, sia come proposta offerta a inizio cena da alcuni ristoranti. Ma non solo, il cocktail con ghiacciolo potrebbe anche essere un’eccellente idea per un post cena singolare e innovativo.