Cos’è lo scalogno: caratteristiche di un must della cucina cinese.

Lo scalogno insieme con lo zenzero fresco e l’aglio, fa parte di ciò che lo chef Martin Yan ha definito “la santa trinità della cucina cinese.”                      Lo scalogno (chiamata “cipolle verdi” negli Stati Uniti) è indispensabile nella cucina cinese. Il loro delicato sapore è usato in marinate, pollame, e in piatti cotti, in particolare fritture. In cucina cantonese, lo scalogno è spesso accoppiato con zenzero in piatti di pesce. Le due sono utilizzate insieme in un condimento di olio riscaldato servito con cipolla in camicia bianca e pollo tagliato.

Gli scalogni sono anche utilizzati come guarnizione: entrambe le spazzole dello scalogno compresi i rami sono fatte a taglio per formare una frangia attraente.

Tassonomia

Lo scalogno è un membro della famiglia dell’aglio che comprende anche le cipolle e i porri.

Il nome tassonomico è Allium fistulosum (il nome della specie significa tubolare o vuoto). Una cipolla si raggruppa e cresce in ciuffi, invece lo scalogno sono identificabili dai loro cavi, foglie verde scuro e gli steli fini e neri.

Dalla Cina,  l’ Allium fistulosum si diffuse in Giappone, Asia e in Europa, fino a raggiungere l’Inghilterra agli inizi del 1600, in cui è stato chiamato “cipolla gallese” .. Oggi gli scalogni sono coltivati ​​in tutto il mondo.

Come scegliere un negozio di Scalogni

I supermercati vendono gli Scalogni generalmente in mazzi. Quando si sceglie uno scalogno è sempre meglio cercare quelli con società, foglie arricciato e liscio, e con il bianco immacolato degli steli. Evitare qualsiasi grappoli con foglie e steli appassiti che hanno cominciato a ingiallire.Per pulire e conservare gli scalogni, rimuovere l’elastico, sciacquare abbondantemente con acqua corrente fredda e asciugateli con carta assorbente. Avvolgere lo scalogno in un tovagliolo di carta leggermente umido e tenere in un sacchetto di plastica richiudibile o contenitore in frigorifero.

Cos’è lo scalogno: caratteristiche di un must della cucina cinese. ultima modifica: 2015-09-07T11:56:17+02:00 da admin